in ,

Una storia surreale! E ora chi paga?

Quella che racconto oggi è una di quelle storie che abbiamo sentito mille volte e che, puntualmente trova poco spazio nei giornali a differenza degli arresti e delle inchieste da prima pagina.

È roba che fa male al Paese, al sistema Italia. Con toni concitati e qualche parolaccia di troppo, la racconto in poco più di due minuti.

Guardate il video

Un commento

Scrivi un commento
  1. Purtroppo la vera rovina del nostro Paese è un certo tipo di magistratura (molto consistente peraltro)non è possibile che questi NON paghino mai!Male che vada sono trasferiti, licenziati in tronco e possibilmente cancellati dall’ordine noo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *