in

Una storia surreale! E ora chi paga?

Dimensioni testo

Quella che racconto oggi è una di quelle storie che abbiamo sentito mille volte e che, puntualmente trova poco spazio nei giornali a differenza degli arresti e delle inchieste da prima pagina.

È roba che fa male al Paese, al sistema Italia. Con toni concitati e qualche parolaccia di troppo, la racconto in poco più di due minuti.

Guardate il video