in

“Sulla carne fai terrorismo psicologico!” Cruciani vs Rosita Celentano

Quelli dell’alimentazione e del consumo di carne sono temi che dividono. Soprattutto per alcune prese di posizioni radicali dei vegani. In questo estratto: Rosita Celentano sostiene a più riprese che la carne ha effetti cancerogeni e Giuseppe Cruciani sbotta, andando al contrattacco.

Dalla puntata di Matrix del 27 novembre 2018

  • 615
    Shares

27 Commenti

Scrivi un commento
  1. Con quello che mangiamo oggigiorno si crepa sia che sei un carnivoro oppure un vegano.
    Non c’è una soluzione su tutto.
    mangiamo diversificato, bene e non abbuffarsi ogni giorno, e se dovresti vivere almeno bene, non dico a lungo, ma bene.
    Oppure abbuffati, che intanto, si un piacere a Boeri. Ahahah!

    Salut!

  2. La castroneria più grossa l’ha detta a proposito del nutrizionista… e cioè che il nutrizionista va bene per farsi rilasciare una dieta per dimagrire!!!
    La poveretta forse, anzi sicuramente, ignora che la professione di nutrizionista è riservata in Italia solamente ai laureati in medicina e chirurgia o in biologia. Il nutrizionista è un esperto in scienza dell’alimentazione e della nutrizione e quindi conosce le caratteristiche di base degli alimenti, quindi chi meglio di lui poteva intervenire nella discussione?

  3. Buongiorno Nicola. È molto probabile che l’ABUSO di carne rossa (magari cotta anche alla griglia con carbonella) possa favorire l’insorgere di tumori. Mi chiedo però se, uso parole che spesso usi nella tua deliziosa zuppa spesso compaiono, anche l’ABUSO nell’ascolto di certe “minchiate” potrebbe favorire l’insorgere di tumori al cervello anche se dette da una “gentil signora”. Parafrasando il Califfo : …Tutto il resto è noia.

  4. Andatevi a sentire le castronerie di Rosina Celentano nella trasmissione animalista di radio 24 e avrete l’esatta misura Del personaggio. Raccomando la puntata sulla telepatia cei cani!

  5. Non è scientificamente provato che la carne rossa predispone al tumore.
    Non è scientificamente provato che le OGM facciano male.
    Chi crede a certe bufale è ammalato di ideologia, e questa malattia andrebbe seriamente curata, o rileggere il pensiero degli scienziati, a cominciare da Galileo.

  6. In troppi ancora non hanno capito come ci si mette in discussione. La nostra superiorità è legata alla sottomissione di altri animali a nostro uso e consumo anche se non necessari? O forse al corretto utilizzo di intelligenza, conoscenza e ad un buon uso della propria capacità empatica??

    basta informarsi un po senza preconcetti e si scopre quanto falso abbiamo in zucca. L’OMS e le piu importanti società mediche di nutrizionisti mondiali sostengono che la dieta vegana e vegetariana sono TOP. Per il resto si puo mangiare anche una moneta da 10 cent e magari ricavarne del ferro senza avere alcun danno. Il problema è il danno che noi generiamo a terzi esseri viventi, umani inclusi. Andate a curiosare quanto contribuisce il consumo di carne all’inquinamento mondiale. Poi fate due conti considerando che al momento si ciba di carne all’occidentale forse 1 miliardo di persone su7. e che almeno 2 miliardi di solo cina ed india si stanno occidentalizzando. Pensare di risolvere il problema mangiandosi una fetta di animale bio è una disfatta della propria intelligenza.

    Gli estremisti sono coloro che nel 2018 ancora acconsentono allo sterminio di miliardi di esseri viventi ogni anno nella sola italietta senza che questo serva ad una cippa, anzi creando un ambiente insano a costo di sofferenza a gogò.

    • Dove le ha lette simili bufale? La dieta vegetariana ci può anche stare (con particolare scelta degli alimenti proteici di origine animale) mentre nella vegana mancano importanti proteine che devono essere assunte con integratori che, guarda caso, producono le società farmaceutiche e per cui dall’OMS alle società nutrizioniste tutti concordi ad incentivarne il consumo.
      Madre natura non per nulla ci ha creati “Onnivori”: sa cosa significa? Se poi siamo troppi sul pianeta è un altro problema ma chi è lei per decidere chi deve campare a pastiglie e chi invece con alimenti naturali?
      Se si lamenta perché con la mia bistecca le inquino l’aria (scoregge delle mucche) sappia che io mi muovo pochissimo, quasi sempre a piedi mentre lei, mi dica, quanti Km. percorre in auto? Magari diesel? Smetterò di mangiare carne quando lei rinuncerà alla macchina. E mi auguro pure che, in casa, una semplice candela sia sufficiente per illuminarla tutta. Ah ah ah

    • L’ OMS è tutt’altro che il vangelo, anzi tra gli organismi onusiani brilla per le bufale terroristiche diffuse: l’ AIDS avrebbe dovuto provocare uno sterminio planetario, la mucca pazza e l’aviaria altrettanto, e così via. È solo una congrega di sgangherati epidemiologi e clinici falliti ideologicamente orientati.

  7. Hanno sempre sostenuto che la carne, specialmente rossa…..un paio di volte la settimana, me ne faccio una bella”scorpacciata”, saignant!!! Abbiamo le migliori carni!!! Anche negli Usa la carne è molto buona, lì si sa le bestie vengono trattate con OGM!!! Per ora qui da noi non è che sia necessario. Se e quando, si vedrà il da farsi!!! Comunque è l’alimento per eccellenza, la nostra….carne !!!

  8. La cosa più incredibile è che il povero nutrizionista non ha nemmeno avuto l’opportunità di parlare un po’ di spettacolo e di rivista: visto che l’ebete di famiglia pontifica di nutrizione sarebbe stato il minimo….

  9. Sono ancora viva grazie ad una bistecca al giorno, cotta “al sangue” mangiata come primo piatto a mezzo giorno.
    Avevo bisogno di vitamina B12 per una quasi totale mancanza congenita di ferro nel sangue.
    Ed ero allergica al ferro “sintetico”.
    Unica fonte assimilabile era carne bovina o equina…
    Per mia fortuna allora i Vegani non erano di moda….

  10. Figlia di cotanto padre buon sangue non mente. Porta avanti la tradizione di famiglia: il babbo, esemplare di rara ignoranza, non ha mai capito che avrebbe dovuto limitarsi a cantare, l’unica cosa che gli riusciva non bene ma benissimo. Appena apriva bocca inanellava una sfilza di minchiate che solo i nostri media ed un pubblico intossicato dall’imbecillita’ del nascente pensiero unico prendevano per sentenze oracolari. La figlia continua a dire minchiate, perdipiù con tono supponente e con l’aggravante di non saper nemmeno cantare. Unica nota positiva è che nessuno se la fila.

  11. Rosita ha ragione, ci sono indicazioni medico scientifiche che mangiare carne fa male e comunque non è alimento necessario. Fa male soprattutto la carne di maiale e quella cotta alla brace. Poi è anche vero che ognuno è libero di mangiare ed ammazzarsi come gli pare. Mangiare la carne altresì rende aggressivi, basta vedere come si comporta Cruciani.

    • Ci illumini citando nel dettaglio queste indicazioni medico-scientifiche e come altrimenti si procura le vitamine del gruppo B. Ci indichi anche il nome dei presunti “scienziati”, i loro datori di lavoro e quando guadagnano annualmente vendendo e/o promuovendo integratori di vitamine o il famoso Seitan (glutine puro che può portare alla celiachia e andrebbe limitato se non evitato del tutto).

  12. Rosita Celentano ha tante trovate e non mi è simpatica come tutti coloro che hanno certezze … umane. Da quello che sostiene, si evince che i vegani non si ammaleranno né moriranno mai. ILLUSA!

  13. Io penso che la carne sia indispensabile per il nostro organismo, contiene proteine, assunta in maniera adeguata non porta nessun problema. Qunato alla celentano, forse dovrebbe tornare a scuola e imparare che vitamine ci sono negli alimenti. Se è vegana sono affari suoi, ma non metta in bocca ad un esimio professore non più vivente frasi che non ha mai detto.

  14. Ma questa donna è semplicemente pazza; negli Stati Uniti, in Brasile ed in Argentina si mangia moltissima carne, ci sono più incidenze di cancro???

    Ora qualsiasi cosa che si mette in bocca fa male… poi, magari, se andiamo a vedere, quelle stesse bolsceviche che si gonfiano le labbra, deformandosi la bocca e si mettono il silicone sotto la pelle e quello farebbe bene???

    Su queste presunte ricerche ogni giorno ne salta fuori una nuova; prima le uova facevano malissimo, ora sembra che facciano benissimo…

    L’Aspirina si diceva che era dannosissima, ora la prescrivono…

    Il caffè, il cioccolato, doveva fare molto male, ora si dice che è raccomandato consumarli…

    Insomma… è vero, è proprio terrorismo…

  15. Nei talk show ci vuole il fact checking.
    Qualcuno al computer che controlla citazioni e dati e li spiattella in faccia a chi dice stronzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *