Commenti all'articolo Un talpa spiffera: “I 2 motivi per cui il lockdown non finirà”

Torna all'articolo
Avatar
guest
201 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Tignola aurora
Tignola aurora
17 Aprile 2021 19:40

Mi hanno censurato su FB perché la penso sempre diversamente.Dopo il reddito di cittadinanza Inps non aveva soldi per le pensioni per non andare a casa i nostri Politici hanno chiesto ai Cinesi il Coronavirus che uccide i vecchi. CI hanno mandato 5.000 Cinesi infetti da Wuan nel distretto industriale Italiano la Lombardia e Veneto.dovevamo abbracciarli e baciarli e mangiare Cinese .Di Maio gli ha dato il porto di Genova e Trieste e Bari e l Italia diventata la Via Della Seta Cinese. Noi Italiani siamo Viziati dal consumismo dobbiamo essere eliminati per il Comunismo .Gia Pol pot in Cambogia ha eliminato decenni fa la popolazione adulta ormai viziata. LA propieta privata non sarà espropriata ma come in Venezuela gli sfratti sono bloccati da 20 anni da quando e arrivato Chavez .I Padroni in un paese Comunista non ci devono essere . La chiusura di tutte delle attività commerciali già e irreversibile. Il settore alberghiero sara’ Cinese Hotel ristoranti bar Palestre Spiagge….

aldo
16 Aprile 2021 13:45

vedremo dopo le elezioni del 2023 cosa partoriranno le urne.Se prevale questa deriva populista arriveranno i guai quelli veri.

Gianfranco
Gianfranco
14 Aprile 2021 8:41

Avete visto come si prodigano le forze dell’ordine davanti ai manifestanti disperati, con i manganelli. Sicuramente RIVOLUZIONE, consiglio a chi manifesta in prima linea,dite e gridate al poliziotto che avete davanti con manganelli casco e scudo: IO NON TI VOGLIO UCCIDEREEE!!!!!!!!

Armando
Armando
13 Aprile 2021 15:11

Alessandro Rico, condivido molto di quanto ha scritto.
Aggiungo solo che è la maggioranza della popolazione e dei giornalisti (grandi protagonisti in negativo) a suggerire ai politici di continuare a oltranza e indisturbati nella loro meschina dittatura. A imporre due vaccini all’anno e per tutti gli anni che ci resta da vivere; anche agli adolescenti su cui questo virus rimbalza. Forse anche agli animali domestici (non si sa mai). E a farci uscire o a rinchiuderci a loro piacimento e a loro convenienza.
Quest’ultimo anno ha fatto detonare la mancanza di etica, morale, cultura e intelligenza del popolo e del 95% dei giornalisti. Popolo e giornalisti frastornati, intontiti, inebetiti e ipnotizzati che criticano e attaccano i pochi che continuano a pensare e a cercare di reagire. E sono felici delle chiusure; le considerano indispensabili.
E sono felici di tutti i vaccini a ripetizione che ci vogliono iniettare.
Diceva Flaubert: “Tre cose occorrono per essere felici: essere imbecilli, essere egoisti e avere buona salute; ma se vi manca la prima, tutto è perduto”.