Zuppa di Porro: rassegna stampa del 1 luglio 2020

Il governo vivacchia a furia di emergenze

Condividi questo articolo


00:00 Lo scoop di Quarta Repubblica e del Riformista sugli audio choc del magistrato che si pente della condanna a Berlusconi che i giornali occultano.

02:35 Il portavoce di Conte, Marco Travaglio, dileggia i giornalisti che hanno tirato fuori la notizia su Berlusconi.

04:17 Il condono inserito nel decreto semplificazione che i grillini osteggiano.

04:52 Mario Monti spiega agli italiani che sarebbe un danno presentarsi divisi al prossimo consiglio europeo.

05:55 Il giornale unico del virus (Corriere della Sera) scrive che crescono i contagi mentre a Alzano ci sarebbero state delle polmoniti sospette già a dicembre.

06:55 Zingaretti dice che se ci fosse stata la Lega di Salvini l’Italia sarebbe stata col modello di Trump e Bolsonaro. Ma forse non conosce i dati…

07:45 L’Ue riapre le frontiere alla Cina ma non a Stati Uniti e Brasile. Complimentoni!

09:34 Hong Kong, quella nuova legge liberticida che ignoriamo mentre ci inginocchiamo per George Floyd.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


15 Commenti

Scrivi un commento
  1. Ma Conte, a chi vuole prendere per i fondelli? È risaputo che, si è messo a cavalcioni su questo fantomatico virus, per continuare, imperterrito a dominare la scena politica ed impedendo di fatto , che il popolo italiano possa tornare alle urne. Solito discorso: distanziamento sociale, pericolo di contaminazione e tutte le relative stronzate che ci stanno propinando tutti i giorni. Siccome non c’è un solo ricoverato, per sindrome influenzale, ora si è aperta la caccia ai positivi per questo virus. Ma, a noi che cacchio ce ne fotte? L’osservazione fatta dal prof. Bassetti, è giustissima perché ha detto che gli ospedali, sono aperti per gli ammalati e non per i portatori sani. Questa storia, sta andando avanti, più di quanto era necessario. Si sta costruendo un altro virus, che si chiamerà Covid Conte 20. Mica fessi!!!!&

  2. Zingaretti è un fenomeno (in senso negativo), ogni volta che apre bocca, spara una cazzata.
    Zingaretti si è già dimenticato che a febbraio rideva del covid, considerandolo solo un raffreddore.
    Zingaretti si è già dimenticato che a febbraio era sui navigli a fare l’aperitivo per beccarsi il covid.
    Zingaretti si è preso il merito della gestione covid del Lazio, e dopo qualche giorno gli sono scoppiati un paio di focolai in casa (Zingaretti ti è solo andata di ****).
    Zingaretti ha detto che loro hanno abbassato le tasse … (senza parole)
    Zingaretti dovrebbe spiegare che fine hanno fatto le mascherine fantasma comprate dalla regione Lazio.
    Zingaretti se fosse un comico ci sarebbe da ridere, purtroppo è leader del pd.

  3. Condivido (la quasi totalità) e la seguo con interesse : non so se faccio bene , dato che il mio sistema nervoso ne risente. Mi dia una speranza di un eventuale voto prossimo per le politiche , la prego. – Politically Depressed

  4. Bravissimo Porro, la tua zuppa mi piace perchè sei tra i pochissimi giornalisti, che ha il coraggio di criticare quei signori arroganti, ignoranti e deficienti della sinistra. Un vecchio socialista craxiano. Cordiali saluti .
    Dr. Graziano Cunsolo

  5. Se Salvini è alla Trump e alla.Bolsonaro loro sono alla Maduro ! Comunque non ti curar di loro…..ma tu continua per la tua bella strada e ….non guardare e passa .Speriamo che passino costoro solo che purtroppo la tanto annunciata spallata la vedo lontana .Sarebbe bello svegliarsi una mattina e sapere che era solo un incubo ! Purtroppo la realtà è ben diversa……..

  6. Ma di cosa parlano ,il mondo deve girare ,facile parlare con emolumenti dei parlamentari che vadano a lavorare a 1200€ e poi vediamo se chiudono i confini!!!

  7. Esclusione degli usa sacrosanta impestati come sono grazie alla tragica gestione del pagliaccio biondo. Ben gli sta. Una bella mazzata al prestigio all’immagine e all’economia di quello stato canaglia nemico del popolo.

  8. Grande come ogni giorno! Grazie per l’analisi odierna!
    Mi astengo dal fare commenti in particolare sui punti del processo Berlusconi, il virus…e infine l’atteggiamento nei confronti della Cina, esprimendo pensieri radicati, ma mai appecoronati come comunisti e veterocomunisti vestiti di giallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *