Commenti all'articolo Covid, 3 motivi per cui non c’è ancora il “liberi tutti”

Torna all'articolo
Avatar
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
skyla sexy evil pinkstar goddness
skyla sexy evil pinkstar goddness
2 Maggio 2022 19:52

speranza vattene in Russia

Gaetano79
Gaetano79
1 Maggio 2022 20:19

Leggete questo articolo sull’abolizione della richiesta del GP:
https://triestecafe.it/it/news/segnalazioni-appelli/quot-green-pass-quando-che-mi-veniva-richiesto-avevo-la-piacevole-consapevolezza-di-aver-fatto-il-mio-dovere-per-preservare-la-salute-di-tutti-quot.html
“Personalmente credo che lo ricorderó soprattutto per quella SENSAZIONE che ho provato ogni volta che mi veniva richiesto: la PIACEVOLE COBSAPEVOLEZZA di aver fatto il mio DOVERE per preservare la salute di me stesso, dei miei famigliari e della comunità tutta.”
Questo articolo sembra essere uscito dal romanzo distopico “1984” di George Orwell!

Rizzi
Rizzi
1 Maggio 2022 19:56

Un’altra questione, che mi sembra sia passata in secondo piano.
Almeno per tutto maggio (e con possibili proroghe) è necessario il GP per entrare, o rientrare, in Italia dall’estero. In pratica non solo questo strumento viene richiesto ai turisti stranieri, ma per chi non lo ha è possibile, almeno teoricamente, recarsi in paesi come Romania, Slovenia o Svizzera, che se non erro hanno rimosso qualunque formalità legata al Covid all’ingresso, ma non rientrare. Maggio non è il mese più turistico dell’anno, ma l’impedimento per chi viaggia resta. E in ogni caso è un altro motivo per non parlare di “liberi tutti”.

Giancarlo 2021
Giancarlo 2021
1 Maggio 2022 19:00

Cosa non si fa per le elezioni di questo anno e soprattutto quelle nazionali del prossimo anno? Allora si ricordano del popolo, di quel popolo che poi diventa populista se non vota come vorrebbero loro non essendo ancora opportunamente e completamente terrorizzato con le pandemie, le guerre, le crisi economiche e sociali. Ma ci sono ancora gli ufo, le cavallette, i terremoti, i meteoriti, i maremoti, la fantasia non manca di certo. Le vie della politica dei rappresentanti del popolo sono infinite.