Esteri

4.8k Visualizzazioni

Polemica surreale su Stoltenberg, il governo Meloni sbanda anche in politica estera

Fino ad oggi era stata un’area della sua attività in cui il governo Meloni non aveva mostrato sbavature e fibrillazioni, ma da qualche giorno, complice forse l’avvicinarsi dell’appuntamento elettorale, sembra che anche in politica estera siano cominciati gli sbandamenti. Levata di scudi, si chiama in gergo, la reazione di alcuni ministri di primo piano alla […]

2.9k Visualizzazioni

Pechino testa il blocco di Taiwan: “punizione” per il nuovo presidente

Il 24 maggio rievoca in Italia le imprese delle nostre forze armate sul fiume Piave e il “Non passa lo straniero…” ma nel mare Indo-cinese questo potrebbe non accadere! Purtroppo, le tensioni si stanno nuovamente intensificando nello Stretto di Taiwan, con la Cina Popolare che ha lanciato due giorni di esercitazioni militari per circondare la […]

4.2k Visualizzazioni

Spagna, Irlanda e Norvegia premiano il terrorismo di Hamas

I governi di Spagna, Irlanda e Norvegia hanno annunciato la loro intenzione di riconoscere formalmente lo Stato di Palestina, una mossa che porta con sé un significativo peso simbolico e politico. Spagna La Spagna aveva già approvato una risoluzione per riconoscere la Palestina nel 2014, ma i successivi governi, sia sotto Mariano Rajoy che Pedro […]

3.3k Visualizzazioni

Difesa europea? I veri nodi dietro il confuso protagonismo di Macron

Dal discorso di Emmanuel Macron alla Sorbona alle aperture di Friedrich Merz e Ursula Von der Leyen al 36° congresso della CDU, la difesa europea sembra presentarsi come uno dei temi chiave su cui si dovrebbe giocare la partita sulla futura governance dell’Unione europea. Un tema però spesso più evocato che riempito di concreti aspetti programmatici, […]

3.9k Visualizzazioni

Biden ha tradito Israele e indebolito la posizione dell’America nel mondo

Pamela Geller è una scrittrice statunitense e presidente dell’American Freedom Defense Initiative, cofondata con uno dei massimi esperti di islam a livello mondiale, Robert Spencer. Si è distinta per le sue dure critiche all’islam radicale e per l’appassionato sostegno allo Stato d’Israele. In difesa della libertà di parola e in opposizione alla censura politicamente corretta, […]

5.5k Visualizzazioni

L’equivalenza Israele-Hamas getta un’ombra inquietante sulla Corte

Era nell’aria da mesi, alla fine è successo davvero: il procuratore della Corte Penale Internazionale, Karim A.A. Khan, ha dichiarato che ci sono “ragionevoli motivi per ritenere che” il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il ministro della difesa Yoav Gallant “siano responsabili penalmente” per una serie di “crimini di guerra e crimini contro l’umanità”, commessi […]

3.8k Visualizzazioni

Morto Raisi, a Teheran si apre la battaglia per la successione a Khamenei

Il presidente iraniano Ebrahim Raisi è morto in un incidente di elicottero avvenuto ieri pomeriggio al confine tra Iran e Azerbaigian. Raisi era di ritorno da un incontro con il capo di Stato azero Ilham Aliyev per l’inaugurazione di una diga, quando il mezzo che lo trasportava insieme al ministro degli esteri Hossein Amir-Abdollahian e […]

5.4k Visualizzazioni

Pechino alza la tensione mentre a Taiwan si insedia il nuovo presidente

Dalla Repubblica di Cina-Taiwan hanno riferito che martedì le forze della Cina Popolare stavano effettuando un’altra “pattuglia di combattimento” vicino all’isola, inclusa una missione di aerei militari attraverso la sensibile linea mediana dello Stretto di Taiwan. Questo accade mentre le tensioni tra i due Paesi aumentano per le provocazioni di Pechino nella settimana che precede […]

4.1k Visualizzazioni

Anche le Filippine finiscono nel mirino di Xi Jinping

Il governo di Pechino, impegnato in un espansionismo militare che non sembra avere limiti, apre un nuovo fronte nel Mar Cinese Meridionale mettendo questa volta nel mirino le Filippine. Manila ha infatti reso noto che numerose navi della Guardia Costiera e della “milizia marittima” cinesi si stanno dirigendo verso la secca di Scarborough, territorio strategico […]

6.4k Visualizzazioni

Via putinismo e gretinismo: così Wilders rottama le follie franco-tedesche

Vorremmo abbozzare una chiave di lettura della situazione politica continentale, alla vigilia delle prossime elezioni leuropee. Intendiamo sostenere che, a realmente dividere i diversi partiti, siano due fattori soltanto: il putinismo ed il gretinismo. L’occasione ci è offerta dalla pubblicazione – giovedì 16 maggio – dell’accordo politico che prelude alla formazione del prossimo governo olandese. […]

4.1k Visualizzazioni

Le “manette” verdi di Pechino: come la Cina sfrutta l’ossessione climatica

Un report esplosivo svela la strategia deliberata del Dragone per minare la sicurezza energetica del principale rivale globale, gli Stati Uniti.  Mentre Washington ha guidato storicamente la lotta ai cambiamenti climatici, un nuovo rapporto getta luce sulle reali motivazioni della Cina nell’abbracciare la rivoluzione verde. Il documento, intitolato “Chinese Handcuffs: How China Exploits America’s Climate […]

9k Visualizzazioni

Chiamateci islamofobi, ma ad un certo punto bisogna unire i puntini

Ecco alcuni eventi che dovremmo tutti tenere a mente costantemente. Solo un promemoria. L’attentato al treno di Madrid è stato compiuto da musulmani. L’attentato al night club di Bali è stato compiuto da musulmani. L’attentato alla metropolitana di Londra è stato compiuto da musulmani. La presa degli ostaggi nel teatro di Mosca è stata compiuta […]

5k Visualizzazioni

Gli studenti russi che hanno osato contestare Putin

A dispetto della censura rigidissima che vige nella Federazione Russa, un nutrito gruppo di studenti ha osato contestare la politica culturale di Vladimir Putin. Nello scorso mese di aprile gli iscritti alla Rsuh, la “Università Statale russa delle Scienze umane” di Mosca, hanno pubblicato sulla piattaforma online Change.org una petizione in cui chiedono alle autorità […]

6.5k Visualizzazioni

Giorno d’infamia all’Onu. La legge Usa che impone a Biden di tagliarle i fondi

Finisce così un’altra giornata nera al Palazzo di vetro dell’Onu, con l’Assemblea Generale che approva una risoluzione che garantisce alla “Palestina” quasi tutti i diritti e i privilegi di uno Stato membro, anche senza riconoscimento ufficiale da parte del Consiglio di Sicurezza, al quale si raccomanda di “riconsiderare favorevolmente la questione”; e con l’ambasciatore israeliano […]

6k Visualizzazioni

Stop armi a Israele? La scelta di campo di Biden: per Hamas

E alla fine, dopo aver tenuto una linea politica solo apparentemente solida a sostegno di Israele, seguita da mille tentennamenti, Biden ha fatto una scelta di campo: per Hamas. “Ho detto chiaramente che se entrano a Rafah non fornirò le armi. Ma continueremo a garantire che Israele sia sicuro in termini di Iron Dome e […]

4.7k Visualizzazioni

Il piano “Noor”, il nuovo sistema di repressione delle donne in Iran

Dopo un ritardo protratto seguito alle proteste del movimento “Donna, Vita, Libertà”, è stata recentemente approvata una nuova legge in Iran che intensifica le punizioni per le donne che scelgono di non indossare l’hijab. Colpite anche le imprese Questa iniziativa, conosciuta come Noor, che significa “luce” in farsi, amplifica la stretta del governo sulle donne […]

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli