Commenti all'articolo Crisi Ucraina, Draghi dichiara un altro stato d’emergenza

Torna all'articolo
guest
89 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Daniel Lumera
Daniel Lumera
8 Marzo 2022 19:55

M. Draghi: abbiamo preparato un bel forno crematorio per te dove ti cuoceremo vivo per benino e le tue ceneri le disintegreremo poi con un raggio laser per non lasciare tracce del tuo schifo e della tua storia!

Arianna
Arianna
28 Febbraio 2022 21:56

Non esiste proprio. Dovremo noi cittadini a dichiarare l’Italia dentro uno stato di emergenza, l’emergenza di essere contornati da gente che ha potere e fanno politica, uno più scemo dell’altro. Tanto a loro cosa gliene frega. Se l’economia vad a pezzi, loro usufruiscono di stipendi da paura, se scoppia la guerra, le bombe sotto il sedere ce l’hanno i comuni mortali, mentre loro sanno come tutelarsi: per me stanno facendo i bisogni fuori dal vasetto, tutti quanti.

Raffaele Nappi
Raffaele Nappi
28 Febbraio 2022 9:37

Non mi piace il termine “”popolazione aggredita da Vladimir Putin”, sono contrario alla guerra, ma nessuno di voi della stampa ha voluto mettere in evidenza anche le ragioni di Putin e visto che sto vedendo in TV “””spazzatura””” pilotata addirittura video dei carri armati a Budapest tra l’altro applauditi dai comunisti italiani compreso l’ex presidente Napolitano, vi ricordo cosa ha fatto Kennedy per Cuba quindi, per favore, almeno da te Porro che stimo, non mi apsetto queste scivolate!!!

A Manente
A Manente
27 Febbraio 2022 13:57

Dovresti vergognarti solamente, scrivere un articolo del genere.

Sdreng
Sdreng
27 Febbraio 2022 9:38

Sinceramente continuo a non capire cosa c’entri il covid con la guerra, o l’italia con l’ucraina
quindi non si toglieranno più le mascherine il 31 marzo?

politica, chi la capisce è bravo

Giovanni Z.
Giovanni Z.
27 Febbraio 2022 8:02

La guerra Ukraina-Russia, il costo dell’energia, il nuovo virus già atteso a novembre, il nuovo vaccino obbligatorio, la transizione ecologica, e così via. Ce ne abbastanza per continuare, emergenza dopo emergenza, a limitare sempre più la democrazia (ricordate che significa: governo del popolo) e istituzionallizzare una dittatura già di fatto in essere. Putin è lo “Zar”, mentre Mattarella commenta “la nostra libertà è in pericolo”: l’hai già uccisa appoggiando il governo da due anni e confermando con Draghi il Green Pass, nuovo lasciapassare europeo, che mai più ci lascerà, sia quel che sia, perchè buono e giusto.