Commenti all'articolo I danni ideologici dei temi trendy

Torna all'articolo
Avatar
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea Salvadore
Andrea Salvadore
15 Febbraio 2021 3:35

Questo é un soggetto che cade nella classe degli aggettivi sostatantivati e che non ha nessun senso se non si definise ció che é sostenibile. L’esempio classico é la parola bellezza che esiste solo se esiste un oggetto che una o piú persone definiscono avere la qualit´q di qppqrire bello. ë dunque chiaro che manca la definizione dell’oggetto, dell’universo di persone che possono o vogliono, includendo ciechi o altri minus validi, esprimere un’opinione estetica sul dato oggetto( includendo brutto, indifferente o altri pprezamenti). Sostenibilitá implica il verbo sostenere che tiene due possibili interpretazioni una che definisce un’azione ed una passiva in una situazione statica, in politica si intende sempre, ma non detto, una azione che porti a un risultato dinamico che per defjnizione porterebbe un progresso o una miglioria della qualitá di vita di sconosciuti, per non dire di tutto o parte del genere umano. In questo grande parco sono stanziati una enorme serie di progetti dei quali non si sa il costo totale con tutte le sue conseguenze come tasse ed inflazione, non si sa che prioritá ha tanto temporale come geografica, non si sa che tempo durarán sus beneficios, cuanti danni complementari generanno, come l’eccesiva cemantazione degli alvei fluviali. Solo sappiamo ció che segue: Non cé denaro per farli tutti assieme Non si possono eseguire geograficamente in forma… Leggi il resto »

Rocco Di Gioia
Rocco Di Gioia
14 Febbraio 2021 17:39

Ma le piante e gli alberi non si nutrono ci C02? Per effetto dei fotoni le molecole di CO2 si scompongono in Carbonio (C14) e ossigeno. Quindi in atmosfera quanta più CO2 versiamo tanto più verde e Ossigeno si produce.
Inoltre, la CO2 presente in atmosfera dovrebbe ridurre la temperatura sulla Terra in quanto i fotoni che giungono dalla nostra stella Sole incontrano la CO2 e la ionizzano trasferendo parte della loro energia e quindi sulla Terra arriverebbero meno fotoni e quindi meno energia termica.
Ragioniamo e non lasciamoci trascinare delle mode superficiali!