in

Imprese in rovina, ma danno più soldi agli statali

draghi brunetta
draghi brunetta

Dimensioni testo

Ben venga il patto del governo sui dipendenti pubblici ma colpisce che la prima grande azione economica del governo Draghi sia dedicata alla pubblica amministrazione. Non sarebbe stato meglio dare la priorità a commercianti, partite iva, piccoli e medi imprenditori che da più di un anno sono in ginocchio a causa del covid e che ancora non ricevono ristori? Fa riflettere il silenzio di una parte del mondo liberale; se qualsiasi altro governo avesse ratificato un patto del genere affermando che il “settore pubblico è il motore della società” ci sarebbe stata una sollevazione di scudi.

In particolare alla luce dell’inasprimento delle misure restrittive che è in atto in numerose regioni ed è ormai cosa certa a livello nazionale, sarebbe stato necessario dare la priorità a chi, per l’ennesima volta nell’ultimo anno, sarà maggiormente colpito dalle chiusure.

La zona rossa determinerà un ulteriore colpo per tante attività: ristoratori, titolari di palestra e centri sportivi, albergatori (per non parlare dei settori legati agli sport invernali), già duramente provati dall’ultimo anno, sono costretti a dover stringere i denti e questa volta in modo sempre meno accettabile. Le immagini che arrivano da varie parti del mondo sono emblematiche, laddove si è provveduto a organizzare a una seria campagna vaccinale, la vita sta riprendendo alla normalità, mentre noi siamo ancora al punto dello scorso anno e ci si prospetta di trascorrere di nuovo la Pasqua in lockdown.

Discontinuità è la parola d’ordine rispetto all’operato del Conte bis e purtroppo sotto tanti punti di vista questa discontinuità ad oggi sembra mancare da parte del governo Draghi, in particolare sui temi economici e le chiusure.

Ci aspettiamo da questo governo, in particolare dai partiti di centrodestra, una maggiore attenzione al mondo imprenditoriale che non può essere per l’ennesima volta lasciato solo, è una questione di mentalità legata all’approccio sui temi economici; non possiamo dimenticare il settore privato e il mondo della piccola e media imprenditoria la cui sopravvivenza è imprescindibile per la ripartenza economica del paese.

Francesco Giubilei, 11 marzo 2021

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
67 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Balle vaccinali: si rischia un'estate ai domiciliari - Nicola Porro
3 Aprile 2021 12:21

[…] Forza Italia per non smentire il suo animo liberale, dopo aver deciso di dare un aumento agli statali, si adopera, per questa grande rivoluzione liberale, di assumere 2800 dipendenti pubblici al Sud. […]

trackback
RINNOVO CONTRATTO LAVORO STATALI: per qualcuno si tratta di un REGALO agli statali? MA QUANDO MAI IL PROF. BRUNETTA HA AVUTO RIGUARDO DEGLI STATALI? Anzi… La precisazione del Ministro BRUNETTA - FORZEARMATE.EU - InfoDifesa e Forze di Polizia
20 Marzo 2021 10:39

[…] Di seguito la precisazione del Ministro Brunetta su un articolo che affermava “Imprese in rovina, ma danno più soldi agli statali“. […]

Giorgio
Giorgio
12 Marzo 2021 18:34

“Non sarebbe stato meglio dare la priorità a commercianti, partite iva, piccoli e medi imprenditori……?” dice Giubilei

RISPOSTA: Noooo! Sono pieni di grana! I conti correnti privati in Italia sono un eldorado di grana!
I dipendenti pubblici invece è una vita che guadagnano una miseria e hanno bisogno di aumenti per far fronte all’aumento di prezzi e tariffe dovuti alla pandemia.

Rachele Sciortino
Rachele Sciortino
12 Marzo 2021 15:37

i tycoon della ue.

Rachele Sciortino
Rachele Sciortino
12 Marzo 2021 15:31

i tycoon della ue. miserere per gli italiani.

Giampietro
Giampietro
12 Marzo 2021 10:24

Se consideriamo che stanno pure vaccinando il personale docente (e non), anche se la scuola é perennemente chiusa…

Giovanna
Giovanna
12 Marzo 2021 10:00

Il piano draghi nn prevede aiuti a gli artigiani e piccolo imprenditori di guida è composto il valore italiano la nostra peculiarità la nostra forza dalla massa omogenea determinata dalla eu e dalla globalizzazione. Il danno morale a creare i lager dei chiusi incassi connka dicitura della diffusione del virus e la chiusura delle attività denota mancanza di cultura di rispetto del popolo sovrano e della democrazia che è nata dai sacrifici di tutti i nostri avi..si tiene chiusa la popolazione x tappare la bocca ma non funziona così.. imparate dai popoli democratici come si guida e come si collabora col popolo ..

Geogio
11 Marzo 2021 23:04

le aziende private devono fallire cosi il capitale straniero le compra per pochi spiccioli oppure semplicemente le industrie straniere si ritrovano un concorrente in meno. Gi statali, se la Grecia mi da tanto, state sereni, vivrete tempi interessanti.