Commenti all'articolo Ius soli, cosa ci insegna Jacobs

Torna all'articolo
Avatar
guest
78 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Davide V8
Davide V8
13 Agosto 2021 3:27

Quindi, se ho ben capito, volevano farne una bandiera per lo ius soli, per poter dare la cittadinanza ai figli degli africani, quando lui è mezzo americano.

In pratica l’unico collegamento tra Jacobs e lo ius soli è che è diversamente bianco.

Ma loro non sono razzisti.

Ovviamente è italiano per ius sanguinis, da parte di madre.
Ovviamente i tempi odierni per la concessione della cittadinanza agli immigrati sono troppo brevi e vanno aumentati: cedere loro potere (perchè di questo si tratta) è una *completa follia senza ritorno*.

Ste vari
Ste vari
12 Agosto 2021 21:45

Solo il fatto di chiedere a Jacobs commenti sullo ius soli dimostra non solo l’opportunismo ‘politico’, ma anche il razzismo ed ignoranza di chi ha fatto la domanda, visto che Jacobs ha sì la pelle nera, ma la mamma è Italiana, per cui Italiano lo è da sempre. Non credo infatti che a Paltrinieri, giusto per dire un altro medagliato di ‘pelle bianca’, abbiano fatto domande sullo ius soli.. ma magari mi sbaglio..
Jacobs comunque si è dimostrato un grande con la sua risposta.

WlaZuppa
WlaZuppa
12 Agosto 2021 19:49

Il Fmi promuove lo Ius soli: “I Paesi che ce l’hanno sono più sviluppati”

Secondo gli economisti di Washington si tratta di uno strumento di convivenza civile e di riconoscimento di diritti che favorisce la crescita. “Esclude certi cittadini può in casi estremi portare a seri conflitti e danneggiare l’economia”. Essere inclusivi, insomma, conviene
12 AGOSTO 2021

thalia
thalia
12 Agosto 2021 17:34

Non capisco perché questo ragazzo deve essere messo, una volta a che vinto per forza, altra che grande campione. Addirittura sul blog detto che il padre è nero ecc. Io direi che anche lo fosse si deve sapere che texas fu terra coloniale come Amer.tutta hispana, golfo del mex e paesi lo compongono da Cuba alle piramidi Maya e si parla hispano fino a sud.Laredo è una città doppia, la frontiera nuevo Laredo che è mexica e la popolazione è di colore Eu blanco.Il suo nome non facile per i latini è Jacopo che in lingua si direbbe cacobis come per s.Giacomo che sarebbe Cacòmo, gli ispani optarono per Santiago ma del Marcell è ebreo Jacobs il Grande!