Commenti all'articolo Iva, la vera storia delle clausole di salvaguardia

Torna all'articolo
Avatar
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea Salvadore
Andrea Salvadore
30 Settembre 2019 19:23

Cosa sono le clausole di salvaguarda? In realtá sono solo un cerotto piazzato su una piaga che peggiora ed ogni anno richiede nuovi cerotti, vedendo il futuro vedo una nazione incerottata chenon si pio piú muovere come una mummia egiziana. Tutto per mancanza di coraggio, o di ignoranza o peggio di lasciate ogni speranza. In Italia abbiamo un mgnifico modello di come si cura questa piaga, un modello che non costi niente al fisco, che faccia aumentare il PIL, che duri molto tempo, che ingaggi migliaia di lavoratori e che rappresenti uno sbocco per ll’investimento del risparmio del popolo e di passo un salvataggio del sistema bancario, eSOPRATUTTO L’INDIPENDENZA DAI CAPRICCI DEI POLITICI É UNA STABILITÁ LEGALE A LUNGO TERMINE.
É possibile? SI SI e lo fu propio nella nostra ITALIA. Quasi 150 anni fa una cordata di banchieri e investitori guidati dal principe Torlonia prosciugarono il lago del Fucino in 14 anni, impiegando 10.000 lavoratori e creando una fertilissima ed enorme zona agricola: il bacino del Fucino con una concessione di 99 anni.
Esempio urticante la sensibilitá marxista dei comunisti e socialisti ma é la via. Abbiamo bisogno di grandissime opere eseguite da mani private per crescere e diventare meglio della Germaniaa.

Orlo
Orlo
30 Settembre 2019 17:35

Il mitico Zanetti!!!
Porro vuoi mettere in piedi un vero blog liberale?
Se si,avrai il mio totale appoggio!
Che articolo!
Che esegesi della situazione “clausole”!
Azzerato tutto!
Ripartiamo da zero?