Commenti all'articolo La Cina e gli aiutini che l’Ue non vede

Torna all'articolo
Avatar
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Davide V8
Davide V8
29 Dicembre 2019 23:30

“Ztl di Bruxelles”, e “follie verdi e protogrilline”, molto belli ed azzeccati.

Sì, il problema di fare affari con i regimi comunisti si pone, con le loro industrie di stato si pone, e si pone anche il problema delle infrastrutture delle tlc, data la concezione che hanno in Cina della privacy, dello spiare, e della libertà.

Secondo me nella UE si pongono ben poco il problema perchè in fondo è quello che vorrebbero anche qui.

E’ quello che stanno costruendo, sia in tema di privacy e sorveglianza di massa (con l’approvazione anche dei nostri politici, di ogni colore, per la “sicurezza”), sia in tema di dirigismo di stato, di cui il green deal è la perfetta espressione.

Non hanno il coraggio di dirlo, perchè qualche persona ancora si ostina a ragionare in modo diverso (reminiscenze di una civiltà passata, ormai), ma lo pensano di sicuro: loro sono i “sapienti” ed è giusto che decidano tutto, per tutti.

Anche con la gestione dei soldi, della ricchezza, dell’allocazione delle risorse, ovviamente.

Il popolo bue deve essere solo controllato, reso inoffensivo ed obbediente, e sgobbare per finanziare i loro progetti, che la gente chiaramente non ha le competenze per capire.

Andrea Salvadore
Andrea Salvadore
29 Dicembre 2019 21:43

A questo comportamento si addice un vocabolo creato da un conosciuto politico sudamericano di insufficente dimestichezza con il vocabolario:

É un autosuicidio.

Elisabetta
Elisabetta
29 Dicembre 2019 14:37

Non vedo ove sia la contraddizone, mi sembra tutto in perfetta regola mercato liberale/liberista e libero.

la legge del più forte, una società come Huawei ha un potere economico finanziario superiore agli altri colossi quindi è ovvio che nel mercato libero fondato su mero braccio di ferro, i muscoli li abbia più grossi lei. e possa pretendere7ricattare agevolazoni che altri non avranno.

Se i Governi avessero il compito di equilibrare le forze dei capitali economico finanziari e redistribuirle per una competizione imparziale, saremmo in uno Stato Europeo non liberale ne liberista. Hororrrrrrrrrrrre!

Valter
Valter
29 Dicembre 2019 14:03

Con una come ‘sta Ursula, gretina attempata, di “green” vedremo solo i sorci.