Commenti all'articolo L’appello per difendere produttori e interesse nazionale

Torna all'articolo
Avatar
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
rosario nicoletti
rosario nicoletti
22 Maggio 2020 16:44

Concordo sull’analisi, ma non capisco quali strumenti si vogliono mettere in campo per contrastare la deriva che ci porterà nel burrone. Sull’aspetto finanziario non viene detto ciò che è fondamentale: il governo sta operando in contrasto con la prospettiva di mobilitare il risparmio privato; sta facendo del suo meglio per arrivare ad una crisi finanziaria, così da rendere indispensabile l’intervento della Troika. In un belli ssimo articolo su “la Verità” si spiega come l’Italia abbia reagito alle esigenze di finanziamento, paragonandolo con quanto fatto dagli altri paesi. Tutti hanno aumentato il numero delle aste dei bond per finanziarsi: noi le abbiamo nettamente diminuiti, ed abbiamo fatto ricorso ai fondi di cassa di Bankitalia. Poi sono stati fatti i BTP Italia che avevano, per rendimenti e condizioni, ben poco di “straordinario”. Sono serviti a drenare qualche decina di miliardi, ma non a spostare la massa di denaro necessaria per affrancarsi dai ricatti usurai dell’Europa. Sto semplicemente dicendo che alcuni figuri al governo, sfruttando la scempiaggine di molti sedicenti “rappresentanti del popolo” stanno facendo di tutto per assicurarsi in futuro la cadrega svendendo l’Italia. L’articolo saggio ed educato della Redazione non ci salverà dalla sciagura: tra poco scopriremo che il MES è stato approvato, ed andremo (o andranno i nostri aguzzini) con il cappello in mano a chiedere altri soldi all’Europa (la… Leggi il resto »

stefano
stefano
22 Maggio 2020 14:43

Adesso dopo avere nazionalizzata con 3miliardi dei contribuenti Alitalia ,dopo gli altri 10 concessi prima,stai a vedere nazionalizzano ILVA .Sempre con i soldi dei contribuenti ovviamente che ovviamente sono tutti d’accordo……….

Probabile che la famosa TROIKA la incontriamo in giro per Roma già nel corso dell’estate.

Stefania
Stefania
22 Maggio 2020 13:52

Io sono per l’uscita dalla UE, con ritorno al sovranismo monetario! La Germania e la Francia, ci supplicherebbero di restare! E non dite che non si può fare, non disegnate scenari tragici, perché peggio di così….tutto si crea, tutto si distrugge!

Raffaello Ferrentino
Raffaello Ferrentino
22 Maggio 2020 13:49

Il programma e’ eccellente, ma…..mancano le forze politiche e sociali che lo portino a compimento.