Commenti all'articolo Referendum giustizia, i quesiti spiegati in 5 minuti

Torna all'articolo
Avatar
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Salvatore Gioacchino Losardo
Salvatore Gioacchino Losardo
30 Maggio 2022 19:27

Quando vogliono far fuori un Sindaco e non trovano appiglio per poterlo condannare e, quindi applicare la legge Severino, utilizzano un’altro sistema, ancora più assurdo, quello dello scioglimento del consiglio e dell’amministrazione comunale per presunte infiltrazioni mafiose; per il maggiore dei casi, anche senza alcuna condanna penale nei confronti degli amministratori, ma solo, su presunti e costruiti sospetti, del cosiddetto più probabile che non……. Credo che anche questa dovrebbe essere una norma da rivedere e riformare.

de-nazificando
de-nazificando
27 Maggio 2022 18:20

Ricordando l’ultimo Vero Presidente della odierna Repubblica delle Banane italiota:
Quando Cossiga mandò i carabinieri al Csm e chiamò questa loggia criminale “L’associazione nazionale magistrati è un’associazione sovversiva e di stampo mafioso”, codesto “referendum” si dovrebbe concentrare 1 solo 2 QUESITI ben MIRATI:

1) ” Italiani, volete smantellare il CSM ? ”
2) ” Italioti, volete che il CSM rimanga nello Staus Quo ?

Piu SEMPLICE di cosi, NON si può.

de-nazificando
de-nazificando
27 Maggio 2022 18:08

Un esempio di un REFERENDUM a colpo SICURO, senza INTERPRETAZIONI dei scienziati della Legge o della Semiotica testuale incomprensibile di U. Eco:

Il referendum proponeva due quesiti, tra cui i votanti dovevano scegliere, scritti nelle tre lingue coufficiali della Crimea (russo, ucraino e tataro di Crimea in alfabeto cirillico):

1)Sei a favore del ricongiungimento della Crimea con la Russia come soggetto federale della Federazione Russa?
2)Sei a favore del ripristino della Costituzione del 1992 e dello status della Crimea come parte dell’Ucraina?

Il quorum di validità del referendum, al 50%, ottenne 84,2%, fu dunque superato.

de-nazificando
de-nazificando
27 Maggio 2022 18:00

Secondo me, 5 sono troppe ” domande ” x 1 referendum:
“Cinque sono i quesiti ammessi dalla Corte costituzionale: sistema di elezione del Csm; equa valutazione dei magistrati nei consigli giudiziari distrettuali; separazione delle carriere; limiti agli abusi della custodia cautelare; abrogazione della Legge Severino.”

Solo per STUDIARLE, bisogna PAGARE 1 CONSULENTE LEGALE, d’altronde come accade in qualsiasi ” legge ” italiota, della quale, o nessuno ci capisce una MAZZA o viene letta a secondo di chi la legge.

Mai un quesito ” CHIARO & SEMPLICE “, XXXXXXXXXXXX? si – xxxxxxxxxxxxxxxxx ? no.

SHOW tutto italiota DEL NULLA CAMBIA.