Commenti all'articolo Un governo che si nasconde dietro i virologi

Torna all'articolo
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gabriella
Gabriella
22 Aprile 2020 17:41

Ciao sono pienamente d’accordo con quanto detto finora ma io mi sento impotente con le mani legate perché sembra che 60 milioni di abitanti siano tutti ciechi e sordi, non c’è nessun fermento nessun impeto di ribellione davanti a questo sfacelo. Io ho quasi 80 anni ma non ho mai visto così simili e potessi andrei per prima a defenestrare questa massa di incompetenti e decerebrati che stanno portando l’Italia nel baratro.

italo
italo
22 Aprile 2020 15:39

Vorrei esser breve: ma i partiti che formano questo governo avranno a avuto un mandato elettorale dagli elettori : farsi un esame di coscienza da parte degli elettori sarebbe doveroso

Jhon Doe
Jhon Doe
22 Aprile 2020 8:01

Ieri a Vigevano (Pavia) il primo suicidio da lockdown. Non ce la faceva più a rimanere blindato in casa e si è sparato
https://www.ilmessaggero.it/italia/coronavirus_suicidio_vigevano_quarantena_depressione_pavia-5184044.html

Al 4 maggio però Conte ci ridarà la nostra libertà.
Da voci che ormai filtrano avremo, udite udite, il permesso di uscire ma solo all’interno del proprio comune. Altre voci riportano addirittura che comunque dovremo portarci dietro la solita autocertificazione con L’ORA DI USCITA DA CASA

Cos’è ? Uno scherzo ?

Gli scienziati vanno ascoltati, va bene, ma questa è paranoia

Blind faith in your leaders will get you killed ( Mark Twain )

Albert Nextein
Albert Nextein
21 Aprile 2020 20:59

Lo stato dovrebbe farsi da parte, più che seguire.
E lasciar fare.
Solo il sistema privato può tenere a galla l’italia.
Ma deve poter agire, macinare, operare.

Anna
Anna
21 Aprile 2020 20:56

i virologi non sono adatti, loro conoscono solo le provette di laboratorio e non conoscono la natura dell’uomo, se il governo continua ad affidarsi ai personaggi sbagliati, non ne usciremo più da questa farsa che sa piuttosto di colpo di stato, anzichè di protezione della salute del cittadino!

Pigi
Pigi
21 Aprile 2020 19:14

“… dirigenti pubblici che appare indifferente alle difficoltà dei privati data l’assoluta garanzia paternalistica da cui sono coperti (stipendi assicurati e invulnerabili persino al Coronavirus…”
Lo credevano anche in Grecia.
Si sono svegliati quando non c’erano più soldi in cassa, e credevano fino all’ultimo che qualcuno dall’Europa provvedesse a riempirla. Vi ricorda qualcosa?
Vedremo anche i virologi, quando non arriverà più il soldo promesso, cosa faranno.
A differenza della Grecia, dove le colpe erano diffuse, noi abbiamo un vertice che ha deciso per tutti senza che nessuno glielo chiedesse.