in

Virologi-gufi smentiti dai dati - Seconda parte

Dimensioni testo

Ammazza, che tranvata, ahò! E i virologi s’incazzano, che le palle ancora gli girano. Ma di più girano a noi, sempre più sospettosi: non è che questi campioni, questi luminari, topica dopo topica ci hanno fatto sprecare già 15 mesi di vita che, come la gioventù di Cocciante, “è passata per non ritornare mai più”? Questi vengono pagati, ma dicono che dopo l’assembramento di tifosi di piazza Duomo (quello dei militanti gender in piazza Castello invece non era tifoseria canaglia, era trottolame amoroso della democrazia) si scopron le tombe, si levano i morti: poi si scopre solo la loro incompetenza, e niente, avanti con più fame che pria, passano all’incasso e procedono con un’altra sparata, questa sì catastrofica. Pussa via, menagramo d’un menagramo. Ah, ue, ui, il virologo non sta qui; ah, ui, ue, il virologo viene a te.

Max Del Papa, 14 maggio 2021