Commenti all'articolo Macroscopica bufala sul gas: “1.800 euro in più”. Ma è falso

Torna all'articolo
guest
94 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ChiaraM
ChiaraM
9 Gennaio 2023 2:20

Finite le feste, ritorna la zuppa?

Luca Valgimigli
Luca Valgimigli
7 Gennaio 2023 19:50

Caro dott. Porro,
oltre a ringraziarti per il modo brillante, libero e anticonformista con cui informi chi ti segue, volevo ringraziarti per il tuo bellissimo libro. L’ho acquistato on line in prevendita, ma ho avuto tempo di leggerlo solo ora… a dire il vero ho letto al momento solo la prefazione, che da sola vale il prezzo del libro! Complimenti! Non vedo l’ora di proseguire nella lettura.

Franco Maloberti
Franco Maloberti
6 Gennaio 2023 9:32

Interessante articolo di Larry Johnson di ieri:

LA CORRUZIONE POLITICA NEL CUORE DI WASHINGTON, DC — FOLLOW THE MONEY
Larry Johnson, 5 Gennaio 2023

da trovare: analogie in Europa

Traduzione nella risposta

Nadia
Nadia
5 Gennaio 2023 17:00

Trovato il libro nella libreria Coop di Carugate all’interno del centro commerciale

Tommaso_Ve
Tommaso_Ve
5 Gennaio 2023 10:03

Se i giornali piangono mediaset non ride certo. 31/21/2022 tg5 ore 8:05 è stata pronunciata la seguente frase “costava il 165% in meno”. Ora, egr. dott Porro, direi che per fare il giornalista sarebbe richiesta la licenza elementare… mi conferma? No perché se prima il gas costava il 165% in meno , ci pagavano per consumarlo.

Patti
Patti
5 Gennaio 2023 2:21

Domandona per tutti:”perché dobbiamo prendere ”ordini’ dagli States,su tetto al contante(quando loro non ne hanno),su vax (quando loro non hanno intera popolazione sierata),su continuo aumento tasse da pagare(quando loro ne pagano una % infinitesimale di quanto Noi poveri comuni mortali italiani, paghiamo allo Stato,solo perchècelochiedematrignaue)? E poi, che caspiterina c’entrano tutte ste riforme chieste da matrignaue con la pseudopandemiainfinita che ha, guarda caso,inserito la Nostra Bella Italia nel tunnel del pnnr e,ora,del mes???
P.S.:Amazon taglierà 17mila posti di lavoro. E certo,c’è crisi.Ma per questi disoccupati, naturalmente