Commenti all'articolo 5 proposte per i conservatori

Torna all'articolo
Avatar
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Yehuda Abramson
Yehuda Abramson
31 Marzo 2021 3:16

Tutto abbastanza condivisibile tranne la sparata politicamente corretta finale sull’ambiente che sinceramente poteva essere risparmiata.
Finire con una sparata peace and love del genere è un po’ triste.

Nicola Biffi
Nicola Biffi
31 Marzo 2021 0:04

Bisogna fare i complimenti a questo attore. Raramente e ne vede uno così bravo nel leggere il testo che sta dall’altra parte dello schermo con tanta speditezza e senza commettere errori.
E non mi si obietti che “buona” non è stata “la prima”, ma “la quinta” o “la sesta”. Il ragazzo è nato per il mestiere, non l’ha imparato!

Werner
Werner
30 Marzo 2021 22:31

Condivido sommariamente quanto ha affermato Giubilei su quello che è il senso del Conservatorismo, che considero pertinente. Penso sia giusta la distinzione tra Conservatorismo di matrice latina e matrice anglosassone, ma sono dell’idea che il più antico dei partiti conservatori al mondo, quello che si fonda sulla dottrina di Burke, ovvero il Partito Conservatore britannico, sia oramai tale solo nel nome, ma di fatto un partito di stampo liberal-liberista, così trasformato all’epoca della Thatcher. Un vero partito conservatore non deve essere liberista in economia, perché essere liberista significa sostenere il dominio dell’economia (e della finanza) sulla politica, il che è inammissibile per un vero conservatore, che al contrario è per la primazia della politica, per uno Stato forte e autoritario, ma rispettoso delle libertà individuali ed economiche. Di uno Stato che sia espressione della Nazione, e non al contrario di una Nazione espressione dello Stato che la rappresenta a livello istituzionale, specie quando esso è, come la Repubblica italiana o la Repubblica francese, impregnato di liberalprogressismo, che è una minaccia per l’identità nazionale, poiché promuove tutto ciò che la distrugge, ovvero relativismo etico-morale, globalismo economico e immigrazionismo. Ai punti messi nei commenti scritti da Cullà e Jimbo, aggiungo: soppressione delle Regioni e ripristino delle Province, nonché abolizione dello Statuto speciale ad eccezione della Sardegna e della Provincia di Bolzano. Purché… Leggi il resto »

Roberto
Roberto
30 Marzo 2021 22:15

Caro Porro

Quest’oggi ho ricevuto una notizia che mi ha lasciato basito nella provincia di Venezia stanno vaccinando i dipendenti INPS anche se non presentano patologia e non rientrano nei requisiti richiesti dalle attuali regole , la cosa che mi lascia senza parole e che il vaccino viene fatto anche alle persone che operano in Smart working totale e parziale .
Trovo sia opportuno mettere a conoscenza le persone si questa ingiusto privilegio .