Commenti all'articolo A Roma c’è posto per i centri sociali abusivi ma non per il Caffè Greco

Torna all'articolo
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Pablo
Pablo
25 Ottobre 2019, 17:01 17:01

Il Caffè Greco è importante per gli italiani e anche per noi, i turisti stranieri che abbiamo il piacere de visitare Roma ogni tanto, bella come al solito anche ogni anno un po’ più sporca.

Valter
Valter
22 Ottobre 2019, 21:30 21:30

Madurismo ? Nosotros hemos el Bergoglismo !

Franco Cattaneo
Franco Cattaneo
22 Ottobre 2019, 18:21 18:21

Aggiungo che Edward Smith-Stanley, 12-o Earl of Derby e Sir Charles Bunbury si giocarono a testa o croce il diritto di dare il nome alla corsa: per fortuna vinse il Conte di Derby (ve lo immaginate il Bunbury di San Siro…?). A compenso di ciò Diomed, il cavallo di Sir Charles Bunbury vinse il primo Derby.

Franco Cattaneo
Franco Cattaneo
22 Ottobre 2019, 18:09 18:09

Ha la stessa età del Derby (di Epsom, ovviamente), la cui proposizione è stata adottata quasi invariata in tutti i paesi del mondo in cui corrano cavalli. Gli inglesi neanche si sognano di sfrattarlo: dal 1915 al 1918 e dal 1940 al 1945 è stato corso, per ragioni belliche, a Newmarket ed è stato denominato “Wartime substitute”.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli