Commenti all'articolo Agnelli-De Laurentiis, scontro mortale fra protocolli

Torna all'articolo
Avatar
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
8 Ottobre 2020 7:58

Agnelli ha detto che la Juve rispetta le regole. AH AH AH AH AH AH
E allora perché 7 giocatori tra cui il Buffone, che avrebbero attendere il secondo tampone negativo (come tutti i mortali) lunedì 5 hanno lasciato la quarantena per tornare a casa propria o per raggiungere le rispettive nazionali?

roberto zanella
roberto zanella
8 Ottobre 2020 0:54

Ghe nient da fa…a Napoli pure De Laurentis crede che ci sia ancora il Regno delle due Sicilie. La mancata applicazione del protocollo sul giocatore Polacco del Napoli, che ha poi portato ad altre positività, ha portato alla furbata napoletana di De Laurentis. La dicotomia Nord -Sud c’è sempre stata, c’è ancora e forse rimarrà, perchè la testa bizantina è quella. La storia del mancato rispetto del protocollo e come il mancato rispetto di andare in moto con il casco.

Patti
Patti
7 Ottobre 2020 22:26

Il “potere” del calcio che tutto può…
Per squadre/club/calciatori si chiude un occhio, anche 2.
Noi normali e comuni cittadini veniamo tacciati come untori e segregati in casa per settimane prima di poter accedere ad un tampone…
Ma si sa, attorno al calcio ci sono troppi interessi economici in ballo e questa è una stagione con tante incognite dovute alla pandemia infinita che lascia ancora gli stadi chiusi…e si rischia di perdere soldoni…
Ed anche quando qualche giocatore risulta positivo (asintomatico) e infetta altri giocatori si cerca di trovare un escamotage per velocizzare il ritorno in campo senza far pagare pegno a chi sbaglia???

ERI
7 Ottobre 2020 18:50

già tutte le squadre sono in isolamento fiduciario e hanno pure mandato milik in Polonia!