Commenti all'articolo Al voto, prima che sia troppo tardi

Torna all'articolo
guest
35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Claudio
Claudio
18 Febbraio 2020, 19:59 19:59

Penso sempre a quei mille e rotti imprenditori che dal 2005 ad oggi si sono ammazzati a causa della crisi, nell’indifferenza dei politici inetti.

Se ognuno di loro, avesse avuto il buon senso, invece di suicidarsi, di eliminare un politico…. a quest’ora avremmo rinnovato completamente la platea dei governanti.

…. e si ridurrebbe la forza collante sulle poltrone…..

Alessandro
Alessandro
17 Febbraio 2020, 18:50 18:50

Se si vota e vince il centrodestra, anche in caso di improbabile ripresa, l’UE controllata dalla sinistra che riporta alla grande finanza ci mette all angolo come al solito mentre si mettono a vendere i nostri titoli che ora, con economia a rotoli, ancora non vendono.

Non è così facile.

Sal
Sal
17 Febbraio 2020, 17:55 17:55

Scusate se rubo lo spazio iniziale per rispondere ad alcuni post: il fatto di sostenere idee contrarie alla maggioranza mi crea difficoltà nel rispondere a tutte le critiche una ad una (e lasciamo stare gli insulti) Si parla di balordi che hanno occupato le poltrone, ma pensate che la lega non sia affamata di poltrone? Forse si dimentica che la maggioranza degli italiani appena un anno e mezzo fa ha votato per il movimento 5 stelle o forse la parola degli elettori vale soltanto quando fa comodo. Si parla sempre di una sinistra che governa da 30 anni e che avrebbe rovinato questo paese, ma si possono dire queste falsità? (la sinistra al governo da 30 anni)! Si definisce comunismo e statalismo qualunque forma di dovere civico ed istituzionale (pagare le tasse, contribuire alla crescita del paese) e nello stesso si criminalizzano continuamente Magistratura ed Istituzioni mentre la scuola pubblica viene continuamente oltraggiata da commenti cafoni. Si grida allo scandalo quando uno studente di destra non è gradito ad un incontro con la Segre, ma personaggi di sinistra qui vengono attaccati ferocemente con insulti ignobili augurando loro di sparire per sempre. La colpa ovviamente è sempre degli altri, di chi ci governa, di chi ci ruba, del diverso, del comunista, dell’immigrato, dell’omosessuale, della donna intelligente: il fascismo è anche questa… Leggi il resto »

Manolo
Manolo
17 Febbraio 2020, 17:27 17:27

Tutto è vero, ma una cosa è certa: Mattarella non farà nulla, lui è un uomo di Matteo Renzi. Senza dubbio.

rosario nicoletti
rosario nicoletti
17 Febbraio 2020, 16:23 16:23

Parole sagge, destinate a naufragare miseramente di fronte agli interessi personali di moltissimi parlamentari. Per un macabro scherzo del destino, nessun partito o formazione politica, come tale, ha interesse ad elezioni, piantando così gli ultimi chiodi sulla bara del Paese.

Giacomo Cambiaso
Giacomo Cambiaso
17 Febbraio 2020, 14:45 14:45

l’unica speranza sarebbe che almeno la prossima volta alle urne la gente ci pensasse bene prima di mettere la crocietta, ma francamente a guardare i sondaggi e sentir parlare o leggere molta gente e’ una speranza scarsa come il governo in carica. se vogliamo governi all’altezza serve un popolo all’altezza, un italiano su due rivoterebbe per questa gente e sono questi che condannano il paese al suo lento costante declino

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli