in

Azzolina, la ministra “inclusiva” della scuola-marasma - Seconda parte

Dimensioni testo

È un mondo bizzarro e, nella totale bagarre, Azzolina è regina. Ce li ha tutti addosso ma non molla: si costerna s’indigna s’impegna rimane al suo posto con gran dignità; lei si chiama Azzolina Lucia e fa la ministra d’a scuola suvvia; gliene dicon di tutti i colori, le dicon “sei fuori”, risponde: perché? E al centesimo twittaccio, alla sera si sente uno straccio, tutto il giorno con quattro infamoni, briganti, papponi, cornuti e lacchè. Tutte l’ore co’ ‘sta fetenzia che sputa minaccia e s’a piglia co’ me. Ma mi dico che così è la vita.

Mentre studio un po’ le linee guida. Mi consiglio con don Peppiniè: mi spiega che penso e beviamo ‘o café. Ohi che bello cafè. Pure al Miur ‘o sanno fa. ‘A ricetta di don Casalino che strano destino ritrovarlo qua. Però intanto s’è fatta ‘na certa. Mi rannicchio di sott ‘ ‘a coperta. Quant’è bello se bussa ‘o bidello, “”vulite ‘a tisana inclusiva o ‘o cafè?”.

Max Del Papa, 28 giugno 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Zorro254
Zorro254
19 Luglio 2020 19:57

Sei forte, Porro.
Come te non c’e’ nessuno.
Leggendoti io provo…Tu chiamale, se vuoi, emozioni.

trackback
LUCIOBATTISTEGGIANDO | ilblogdibarbara
29 Giugno 2020 23:25

[…] Max Del Papa, 28 giugno 2020, qui. […]

Massimo da Rotterdam
Massimo da Rotterdam
29 Giugno 2020 19:41

Che fretta c’ era maledetta primavera

Corsaro Nero
Corsaro Nero
29 Giugno 2020 11:26

Questa è la realtà…….il governicchio di incapaci sprovveduti e dannosi……un disastro totale…….

gigi
gigi
28 Giugno 2020 20:06

Articolo illegibile…il flusso di coscienza dopo qualche riga rompe le ….!

Gaius Livius Albus
Gaius Livius Albus
28 Giugno 2020 19:31

Salute a Lei, Porro, e al Suo articolo ispirato dal mestiere e dalla Musa. Mi ci sono divertito. Oh come mi sono divertito. Grazie. Che altro posso aggiungere? Nulla. Cura ut valeas.

Fabio Bertoncelli
Fabio Bertoncelli
28 Giugno 2020 18:52

A me mi piace la squola italiana perché mi c’ha istruito e poi divento come ‘sta Azzolini che copia, parla, magna e campa a gratis.

Mario Stipa
Mario Stipa
28 Giugno 2020 18:09

Se costei avesse studiato ai miei tempi non superava la 3^ media. Figurati se arrivava all’università.