Commenti all'articolo Cacciari e Agamben: perché il green pass è un errore

Torna all'articolo
guest
51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Piera lavatelli
Piera lavatelli
25 Gennaio 2022, 21:37 21:37

Articolo chiaro, competente e sopratto chiarisce molto i dubbi e i continui cambiamenti dei decreti di governo. Grazie per dare un’informazione alternativa ai decreti assurdi, sballati, caotici, confusi, contradditori di Speranza e Draghi.

Giancarlo 2021
Giancarlo 2021
9 Novembre 2021, 16:42 16:42

Premesso che lo Stato deve rispondere sempre e comunque in caso di risarcimenti per danni perché costringere i cittadini a compiere azioni per evitare di essere esclusi dalla vita sociale risulta addirittura peggiore del semplice concetto dell`obbligo.

Tutto ciò premesso.

E la Costituzione?

E lo Stato di Diritto?

Che fine hanno fatto?

Era questo il famoso cambiamento del sistema sociale annunciato?

Oltre al già conosciuto cambiamento economico annunciato?

In finanziario e bancario al quale stiamo assistendo?

In diretta?

Anche in televisione?

Dalla mattina e alla sera e di notte con le ripetizioni?

Per non farcele scordare?

paolospicchidi@
paolospicchidi@
9 Novembre 2021, 13:28 13:28

Qualcuno risponde ai due filosofi di sinistra che su questi lidi su tutti/tante altre loro posizioni nessuno si è mai sognato di concordare… e cmq ricordo a tutti e ai due filosofi che è in corso una pandemia che nel Mondo ha fatto almeno 5 milioni di morti… circa 1 su mille degli abitanti della Terra… non pochi… numero fermato dai vari vaccini…

https://www.huffingtonpost.it/entry/le-
risposte-di-viola-bucci-e-garattini-su-vaccino-e-green-pass-al-filosofo-cacciari-punto-per-punto_it_61028bb0e4b0fd216c22b988

Nessie
Nessie
9 Novembre 2021, 0:41 0:41

Giorgio Agamben quando si sentivano solo bollettini di guerra h.24 e campane a morto durante il marzo del 2020, è stato un fascio di luce inatteso nel mezzo di tenebre che sembrano essere infinite. Invito tutti a leggere sul suo sito Quodlibet, i vari file che ha scritto già in tempi non sospetti (all’inizio dell’epidemia), quando nessuno osava pensare che di un virus se ne facesse un uso politico per mandare a ramengo lo stato di diritto, la costituzione e la democrazia. E per trattare tutti i cittadini italiani da eterni “pazienti” senza diritti : https://www.quodlibet.it

giùalnord
giùalnord
9 Novembre 2021, 0:31 0:31

Oramai ripetiamo sempre le stesse cose giuste ed eque, con senso logico con pieni diritti costituzionali per tutti: non ne verremo più a capo se non prendiamo serie risoluzioni contro questo governo criminale.

Benny
Benny
8 Novembre 2021, 21:06 21:06

Purtroppo siamo su una cattiva strada. Cacciari e Agamben notano che i decreti legge adottati da ultimo si auto-rivelano non urgenti, ed è vero. Ma la cosa peggiore è che sono stati convertiti in legge, e sono stati, prima ancora, regolarmente pubblicati in Gazzetta Ufficiale, senza che alcuno, specie la mummia, dicesse niente

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

LA RIPARTENZA SI AVVICINA!

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli