Commenti all'articolo Cannabis libera. Ma chi fuma si paga le cure?

Torna all'articolo
Avatar
guest
47 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Riccardo
Riccardo
13 Settembre 2021 9:31

ribadisco il commento che avete evitato di pubblicare: caro professore, le cure le pagherà lo stesso sistema che le garantirebbe a lei, nel caso in cui, e di certo non glielo auguro, si presentassero futuri problemi di fegato a causa dei troppi aperitivi a cui non manca di presenziare. E ci mancherebbe altro!

Riccardo
Riccardo
11 Settembre 2021 19:57

Le cure le garantisce lo stesso sistema che le pagherebbe a lei, se dovesse manifestarsi, e certo non glielo auguro, qualche problemino al fegato a causa di tutti gli aperitivi a cui non manca di partecipare. E ci mancherebbe altro.

Elenas
Elenas
10 Settembre 2021 17:12

Un paio di riflessioni ai commenti precedenti:
1) legalizzare =levare il monopolio alla mafia e combatterla: ma siamo poi così sicuri di ciò? O la mafia riuscirebbe invece a diventare con appalti vari ‘statale’ e quindi non ce ne libereremo mai?
2) tutti i drogati cominciano con la cannabis
3) ma quale ‘fascino del proibito’? Se mo me la posso coltivare a casa o comprare in negozio, che non lo faccio più perché è legale e non ha più fascino? Anzi, eliminando il ‘proibito’ (e quindi dando la percezione di una cosa del tutto normale) e lo sbattimento del cercare uno spacciatore senza farsi beccare, magari i consumatori aumenteranno, no?

Victor
Victor
10 Settembre 2021 16:58

La logica in mano ai comunisti è come un elastico che si tira un po’ qui e un po’ là, a seconda della convenienza. Vecchia storia!