Commenti all'articolo Caro Porro, ristoranti a pieno ritmo (ma solo al centro commerciale)

Torna all'articolo
Avatar
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Fabrizio Giovenco
Fabrizio Giovenco
10 Gennaio 2021 12:45

Le aziende non lavorano per dover rispettare i vari DPCM ma vengono anche RISTORATI . I locatori dei locali ove le aziende esercitano invece vengono TRUFFATI dal governo che senza rispettare le sentenze blocca gli sfratti anche per i morosi scordandosi però di non bloccare le rate dei mutui e le tasse come IMU, IRPEG , IRPEF ecc che i proprietari e locatori debbono invece versare su canoni non percepiti ma solo contrattualizzati e mai ricevuti da conduttori autorizzati dal governo a truffare anche loro i poveri locatori che hanno acquistato un negozio o un fondo magari tramite anche un mutuo che oggi non sono più in grado a loro volta di pagare : visto che i locatori non incassano nulla sarebbe giusto che il governo ponesse fine a questa cruenta sperequazione cancellando le tasse e gli interessi di mutui e prestiti e aiutando i piccoli proprietari con ristori adeguati fino alla fine della crisi pandemica al fine di risollevare
si le imprese ma anche gli italiani.

Fabrizio
Fabrizio
10 Gennaio 2021 12:41

Le aziende non lavorano per dover rispettare i vari DPCM ma vengono anche RISTORATI . I locatori dei locali ove le aziende esercitano invece vengono TRUFFATI dal governo che senza rispettare le sentenze blocca gli sfratti anche per i morosi scordandosi però di non bloccare le rate dei mutui e le tasse come IMU, IRPEG , IRPEF ecc che i proprietari e locatori debbono invece versare su canoni non percepiti ma solo contrattualizzati e mai ricevuti da conduttori autorizzati dal governo a truffare anche loro i poveri locatori che hanno acquistato un negozio o un fondo magari tramite anche un mutuo che oggi non sono più in grado a loro volta di pagare : visto che i locatori non incassano nulla sarebbe giusto che il governo ponesse fine a questa cruenta sperequazione cancellando le tasse e gli interessi di mutui e prestiti e aiutando i piccoli proprietari con ristori adeguati fino alla fine della crisi pandemica al fine di risollevare
si le imprese ma anche gli italiani.

Emilio
Emilio
9 Gennaio 2021 1:01

Ma tu vivi in Italia o su qualche pianeta lontano ? Non sai che hanno già chiuso migliaia di attività , altre chiuderanno e moltissime di quelle che resteranno aperte chissà quando pagheranno i fornitori ? Il disastro commerciale è tremendo ! Negozi, cinema, teatri, discoteche, agenzie di viaggio, palestre, ristoranti, bar, costretti a rimanere chiusi, ti risulta stiano lavorando? Ma svegliati ! Non immagino chi possa tu essere e cosa tu possa fare nella vita
Prova a dirmelo così capiamo tutti..

Pino
Pino
8 Gennaio 2021 19:57

Carro Nicola
Sono stanco di sentire che gli italiani si sono comportati con responsabilità durante questo periodo e non solo tant’è,
che i contaggiati sono aumentati in maniera considerevole. A questo si aggiunga una serie di DPCM confusionari e contradditori ed il gioco è fatto .
A parte ciò complimenti per la sua trasmissione che seguo sempre con grande interesse.
Un caloroso saluto
Pino