Commenti all'articolo Ci sono donne più donne delle altre

Torna all'articolo
Avatar
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Davide V8
Davide V8
12 Dicembre 2019 15:54

Io credo che sarebbe bello se, quando una donna raggiunge un ruolo importante, nessuno si preoccupasse del fatto che sia donna. Dovrebbe importare se sia una persona in gamba, e che idee ha. Così, almeno, è come vedo io questi casi: non mi fa nè caldo nè freddo se siano donne, è irrilevante, e credo che questa sia la reale parità. Al contrario, i sinistri ne fanno sempre una questione discriminatoria: se è donna è meglio, se poi è lgbt, nera o quant’altro prevede il politicamente corretto, meglio ancora. Un po’ come Obama, osannato per il colore della pelle. Mi spiace ma no, così non va bene. E’ esattamente il modo di ragionare che a parole si dice di voler abbattere (ma forse non hanno ancora capito che in occidente è già tutto ampiamente abbattuto da decenni, e le donne fanno – giustamente – quello che vogliono senza alcuna preclusione); quindi completa ipocrisia. Va da sè che debbano essere di idee di sinistra, ma non sto a ripetere il corretto contenuto dell’articolo. – E, mi si consenta, di fronte al governo finlandese c’è da preoccuparsi. Perchè non c’è alcuna “parità” in quello: c’è solo la volontà di imporre un certo modo di pensare allineato ad alcune idee malsane. Non credo che imporre un governo di SOLE donne corrisponda ad aver… Leggi il resto »

nuccio viglietti
12 Dicembre 2019 15:51

…ma se femmine uguali maschi perché ci chiediamo…perché continuano a triturarci zebedei per elezione promozione inalazione di una femmina ad ogni piè sospinto…il fatto poi che qualche maschietto si commuova sino lacrime ci fa davvero scompisciare e/o dubitare…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

Elisabetta
Elisabetta
12 Dicembre 2019 11:59

Mah, chissà quanti omosessuali, hanno prisieduto su scranni solo o pricipalmente per essere stati graditi all’amante maschio ( un degno conservatore di sinistra e/o di destra coerentemente avente prole e moglie) che si poneva a concorrenza dell’avanzata delle “veline” quelle gradite ai conservatori amanti ( di destra o sinistra e con il sacro vincolo del matrimonio) a gusti vecchio stampo? Un tempo erano i matrimoni a portare in alto sia donne che uomini se il partner era tra i facolstosi influenti del mondo, da cui poi figli che si piazzavano per discendenza familiare nei posti di comando. Come cambiano le mode.? A proposito “er mutanda” Zequila, negli USA data la lieson con la ex Sig.ra Trump a che punto della scalata socio economico imprenditoriale è arrivato? Un maschio conservatore con una lady conservatrice, che coeentemente mantiene il cognome dell’ex marito perchè il suo nemmeno lei lo ricorda ? Ma non mancano conservatrici di alto profilo come la Santanchè il cui cognome è dell’ex marito ma chi se la sarebbe filata se avesse usato il suo da nubile? Su Dr, Gervasoni è dalla notte dei tempi che il sesso prima del denaro ha fatto da leva come fonte di scalate. Ora basta solo fare auting ancor prima che infilarsi in qualche letto ed il politically correct fà il resto. Non sarà… Leggi il resto »

sergio
sergio
12 Dicembre 2019 11:44

La cosa fa abbastanza schifo. I presidenti della corte costituzionale stanno in carica per pochi mesi prima del pensionamento per poter andare in quiescenza con il massimo della retribuzione grazie ai nostri soldi. Sono tutti d’accordo e fanno i turni per poter essere posizionati nella carica al momento giusto. La presidenza tocca a tutti a rotazione. Sono indignato.