Quarta Repubblica

Ci stiamo abituando all’inferno orwelliano

21.1k 81

La frase di George Orwell, scritta tanti anni fa, è ancora attuale. Con il lockdown ci impediscono di fare di tutto. Ballare, distrarci, andare al bar e persino protestare: la via italiana all’inferno è fatta di contraddizioni e regole assurde. Ma ormai ci stiamo abituando a qualsiasi cosa.

Il mio editoriale a Quarta Repubblica del 12 aprile 2021.

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli