Commenti all'articolo Cina, Pelosi, i codici nucleari: l’ultimo complotto contro Trump

Torna all'articolo
Avatar
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
gianfranco benetti longhini
gianfranco benetti longhini
18 Settembre 2021 12:26

A presentation “to the point” of the real FACTS Grazie mille per l’obiettività su quello che è avvenuto.

Andrea
Andrea
17 Settembre 2021 4:46

Alcuni fatti che il commentatore ha “dimenticato”.
1)Il generale Milley è stato personalmente scelto da Trump ( così Mattis, McMaster, John Kelly). Anche loro hanno definito Trump come totalmente pericoloso e instabile
2) Gina Haspel, direttrice della CIA, scelta da Trump, ha avuto gli stessi commenti
3) I libri si Woodward sono sempre stati estremamente ben documentati, la telefonata fra Milley e Pelosi è registrata. Altro che gossip.
4) I generali giurano fedeltà alla costituzione (palesemente violata da Trump il 6 Gennaio), non al presidente
5) 1/6 non è stata una passeggiata: sono morte 5 guardie senza che Trump muovesse un dito

Nedo Micci
Nedo Micci
16 Settembre 2021 9:15

Piano ad usare la parola COMPLOTTO qui dall Italia su complesse cose americane;e dagli con le elezioni truccate e con decine di sentenze di giudici piu quella nota della Corte Suprema e quant altro;ora gia si da per scontato una specie di golpe operato dai generali del Pentagono all indomani dell attacco assurdo al Congresso,successivo alle parole del Presidente e definite SOBILLATORIE non da Donald Duck ma dal prime minister di UK,tale Boris Johnson(scusate se e poco)Se uno come Johnson si esprime in questi termini(GRAVISSIMI)come non pensare siano quantomeno AZZARDATI giudizi”complottardi”e che piuttosto ci sia del marcio a White House?

Mts
Mts
16 Settembre 2021 0:00

Chissà se c’è una ragione per cui proprio noi siamo testimoni di tutto quello che sta succedendo.