Commenti all'articolo Come ridurre l’inflazione? Tagliando la spesa pubblica

Torna all'articolo
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Michele
Michele
12 Marzo 2023, 19:52 19:52

Fantastico! Peccato che tutte le condizioni che permetterebbero alla teoria liberista di funzionare ossia libera circolazione delle merci, libera concorrenza, disponibilità di materie prime, non sono minimamente presenti. In piena stagflazione data da inflazione cost driven di origine esogena, facciamo finta che sia demand driven. Inneschiamo una bella spirale recessiva a colpi di tagli e austerity. Veramente una bella idea.

Pippo
Pippo
12 Marzo 2023, 15:32 15:32

Se la sovranità monetaria e legislativa nn è nelle tue mani, game over.

Rix
Rix
12 Marzo 2023, 7:37 7:37

Bene. Iniziamo a tagliare le spese militari evitando di fornire armi a nazioni esterne a nostre spese.
Poi tagliamo il pizzo annuale dovuto all’UE e gli stipendi dei nostri europarlamentari, tanto pare che trovino modo di adeguarsi lo stipendio da soli.
Poi tagliamo il Presidente della Repubblica e tutti i suoi lacchè e modifichiamo la forma di governo.
Sarà anche poco, ma da qualche parte bisogna cominciare.

Pigi
Pigi
12 Marzo 2023, 7:28 7:28

Tagliare la spesa pubblica, che per un terzo è composta di pensioni. Come si concilia con politici che si professano “liberali” che vogliono portare le minime a mille euro?
Vi spiego un trucchetto: quando parlano di spesa pubblica, parlano di aggregati: sanità, sicurezza, giustizia…
Si chiedono: ma come avviene che la spesa rimane costante e i servizi peggiorano?
La risposta è questa: all’interno degli aggregati, crescono gli stipendi, soprattutto quelli meԁio-alti, e diminuisce la spesa per i beni, che poi sono gli unici che vengono tagliati.
Senza un taglio di stipendi e pensioni non si taglia la spesa pubblica. Ma chi lo fa?

Davide V8
Davide V8
11 Marzo 2023, 23:07 23:07

Sull’inflazione, c’è di molto meglio.
Probabilmente la moneta non era il suo punto di forza.

Fabry
Fabry
11 Marzo 2023, 18:35 18:35

Il problema di ribadire l’ovvio , in questo paese, è quello di essere definiti naive.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli