Appunti sudamericani

“Con le buone o le cattive…”. La minaccia di Maduro

Ogni giorno uno sguardo esclusivo sul mondo americano e sudamericano

3.1k 1
© druvo tramite Canva.com

“Vinceremo con le buone o con le cattive”, dice Maduro aprendo la campagna elettorale per le presidenziali in Venezuela

“La squadra vince. Vinceremo con le buone o con le cattive”, ha detto Maduro a un evento per celebrare il 32° anniversario del fallito colpo di stato del 4 febbraio 1992 dell’ex presidente Hugo Chavez (1999-2013). Secondo un accordo di ottobre firmato a Barbados tra il regime e l’opposizione, le elezioni si sarebbero dovute tenere nella seconda metà del 2024 con la presenza di osservatori internazionali. Inoltre, il sistema giudiziario doveva consentire al candidato scelto dall’opposizione María Corina Machado di partecipare. Tuttavia, la Corte Suprema di Maduro ha confermato la sua squalifica per 15 anni scorsa settimana.

Paolo Manzo, 5 febbraio 2024


Tutto sull’America Latina e il suo impatto su economia e politica del vecchio continente. Iscriviti gratis alla newsletter di Paolo Manzo http://paolomanzo.substack.com. Dopo una settimana se vuoi con un abbonamento di 30 euro l’anno avrai diritto oltre che alla newsletter a webinar e dossier di inchiesta esclusivi.

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli