Commenti all'articolo Confindustria, Bonomi si sente Giuseppi

Torna all'articolo
Avatar
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
adl
adl
6 Luglio 2020 13:12

Nulla sapendo e volendo sapere delle manovre confindustriali e delle similitudini con quelle delle stanze di palazzo Chigi, resterei alla mission ed alla sua mancata execution, ovvero il contrasto alla burocrazia paralizzante. Quest’ultimo a mio avviso si misura con la necessità e l’importanza dei TELEFIASCO. Più telefiasco più burocrazia paralizzante più inefficacia inefficienza di Confindustria. Registro che nonostante il cambiamento del presidente (il fatto che sia un imprenditore piccolo potrebbe essere un vantaggio), ed il suo a mio avviso positivo e combattivo attivismo, abbiamo avuto un inconsueto TELEFIASCO infrannuale, indicatore di un’iperbolica, prolifica e vitale burocrazia paralizzante in modalità smartfankatzing e covid immune.

Maurizio Da Ros
Maurizio Da Ros
5 Luglio 2020 20:22

Meglio un travet con 10 dipendenti che un ex tipografo che fa 100 milioni di investimenti in epoca di paperless office. (e fallisce).
Almeno rappresenta qualcuno al di fuori dell’area del “Generone”

Guido Moriotto
Guido Moriotto
5 Luglio 2020 17:56

Bisignani:
“Paola Severino, una fuoriclasse in odore di Quirinale”. Un premio per aver contribuito a far fuori Berlusca con una legge contra-personam?
E allora siamo proprio mal messi!
Pure Bisignani.
Meglio darsi all’ippica. O alle bocce, dipende dall’età.

VITO
VITO
5 Luglio 2020 16:06

“——Entrambi stanno vivendo un sogno ad occhi aperti….”Ma non sono
gli unici poichè sono in buona e nutrita compagnia dei loro così detti esperti da loro scelti a loro somiglianza ….,,per effettuare costose quanti inutili e pericolose consulenze.