Commenti all'articolo Covid, Meloni: “Non c’è salute senza libertà”. Ma ora passi ai fatti

Torna all'articolo
guest
56 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ravenna
Ravenna
16 Novembre 2022 11:49

Già…..proprio così. Da quando c’è Meloni al governo mi sento meglio, mi sento di vivere in una società evoluta che rispetta l’autodeterminazione degli individui. Per fortuna ci siamo noi che abbiamo ancora la bussola e governiamo la barca i marosi in cui ci hanno condotto Speranza & co, direzione sacri valori della consapevolezza e dell’autodeterminazione.

Ale
Ale
16 Novembre 2022 11:00

È vero che i componenti del vaccino covid sono coperti da segreto militare?

Ale
Ale
16 Novembre 2022 10:58

C’è qualche laboratorio indipendente che abbia analizzato al microscopio il contenuto dei vaccini?
I vaccinati hanno diritto di sapere cosa c’è nel loro sangue.

Rizzi
Rizzi
16 Novembre 2022 10:06

E’ bellissimo (e condivisibilissimo) dire che non c’è salute senza libertà. Ma poi si fa presto, volendo, a rigirare la frittata e a dire che le restrizioni sono uno strumento di libertà e simili.

Io di provvedimenti sulla questione sanitaria ne vedo pochi. La riduzione della quarantena di cui tanto si parla mi sembra come la corsa di Achille contro la tartaruga. La Meloni non si è espressa più di tanto sulla questione in campagna elettorale e ora resta più che ambigua.

Quanto a Gemmato, è stato fin troppo veloce a ritrattare e a schierarsi, usando lo stesso vergognoso marchio d’infamia “novax” che l’opposizione gli chiedeva di usare.

Rizzi
Rizzi
16 Novembre 2022 10:05

E’ bellissimo (e condivisibilissimo) dire che non c’è salute senza libertà. Ma poi si fa presto, volendo, a rigirare la frittata e a dire che le restrizioni sono uno strumento di libertà e simili.

Io di provvedimenti sulla questione sanitaria ne vedo pochi. La riduzione della quarantena di cui tanto si parla mi sembra come la corsa di Achille contro la tartaruga. La Meloni non si è espressa più di tanto sulla questione in campagna elettorale e ora resta più che ambigua.

Quanto a Gemmato, è stato fin troppo veloce a ritrattare e a schierarsi, usando lo stesso odioso marchio d’infamia “novax” che l’opposizione gli chiedeva di usare.

Davide V8
Davide V8
16 Novembre 2022 0:20

Ricordiamo l’ovvio:
-quanto detto da Gemmato è vero e sacrosanto: non c’è alcuna controprova, ed anzi i contagi sono esplosi coi vaccini magici.
Circa i “fragili”, rammento che la mortalità in mezzo mondo è alta come durante la pandemia del secolo. Non si può fare finta di niente.

-il governo precedente, a cominciare dal fenomeno al comando, ha invece affermato il falso *dimostrato* più e più volte.

Praticamente sono politici che hanno paura dei debunker dei piani alti: svegliatevi una buona volta, inetti.