Commenti all'articolo Covid: perché dobbiamo imparare a rischiare

Torna all'articolo
Avatar
guest
53 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
A.L.
A.L.
2 Marzo 2021 21:30

Articolo molto interessante, pieno di lucidità e chiarezza.
Un’osservazione: nell’articolo Daniele Capezzone scrive di non stare trattando delle ipotesi legate al grande reset: ma ciò che, purtroppo realisticamente, delinea è qualcosa di molto simile a quest’ultimo, un tremendo reset non solo economico, ma addirittura della normalità e dello spirito umano.

Cerutti gino
Cerutti gino
2 Marzo 2021 19:38

Esatto.per difendersi poi da cosa?
Da un terribile virus che ammazza 0,000001 ventenni l’anno? Se accendi la macchina rischi molto di più..oppure dovrebbero metterci tutti il cilicio perché lo stato è un po’ inefficace?
Idiozia allo stato puro

Nuccio Viglietti
2 Marzo 2021 16:46

La verità?…vivere è terribilmente rischioso…anche se bipede idiota mediamente tende a no rendere conto…proprio perché è…terribilmente idiota…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

Mario
Mario
1 Marzo 2021 18:42

Il Ministro della giustizia “qui pensiamo all’Italia non ai partiti” “MASSACRA” il ministro della cultura.
Leggere LQ per sapere come è andata a finire.
Come scriveva Capezzone “scoraggiando visioni orientate a cambiamenti profondi” oppure questa è più interessante “contrasto delle visioni competitive”.
Libertà e vita sono VERAMENTE ARGOMENTI troppo SERI per essere lasciate non solo nelle mani dei virologi ma anche di questa classe politica e giornalistica.