in

Crisi di governo, chi bluffa?

Questa volta pare che la crisi di governo sia seria. Siamo ai titoli di coda della strana alleanza gialloverde? Vedremo. Ma soprattutto, chi dei cinque protagonisti della partita sta bluffando? Salvini e la Lega (01:00), il M5S (01:30), Giuseppe Conte (01:50), Forza Italia (02:09) o Zingaretti e il Pd (02:58).

Condividi questo articolo

7 Commenti

Scrivi un commento
  1. Il vero problema e’ Conte, il classico meridionale che prende lauree e per questo si crede in grado di governare un paese. Una persona spocchiosa, incapace, incompetente che nella vita non ha mai concluso niente pero’ che si atteggia a statista.
    Il suo compito e’ di essere indipendete tra le due anime del governo e avere le idee chiare di cosa e come fare, purtroppo questo non e’ il caso.

    • ” il classico meridionale che prende lauree e per questo si crede in grado di governare un paese”

      Che colossale stronzata!!!!

  2. Vadano tutti a quel paese.
    Si è stanchi della melina grillazza, dell’incapacità di quel Toninelli che sembra dorma in piedi e non viene sfiorato dal dramma che provoca lui stesso: infrastrutture ferme, al palo. Un demente.
    Fa sbuffare quella donnetta Trenta invisa a quasi tutti gli italiani già che si comporta da traditrice dello Stato, incompetente incapace a dirigere un asilo, immaginiamoci il Ministero Difesa a cui ha già procurato danni irreparabili.
    Saltano i nervi ad ascoltar mentecatti di sinistra che blaterano contro ‘sto governo senza dicano o accennino che per ben sette anni hanno avuto in mano il paese e le decisioni da prendere per farlo funzionare, scaldavano poltrone e schifavano il lavoro l’impegno, rendendo una fogna l’Italia.
    Fa pena quello Zingaretto a cui non affiderei il mio gatto.
    E’ insopportabile FI che si sente la migliore, il bene assoluto per le italiche lande, senza ricordi quali scemenze ha commesso e senza pensi a quel che chiedono oggi gli italiani, sciorinando stupidaggini ad ogni apparizione. Tantissimi di noi la votammo, ora è un guscio vuoto a cui è rimasto il vizio, il vizio di sentirsi salvatrice che non tollera ci siano altri più capaci o in sintonia col paese, in somma: se ha degli alleati vuole comandare lei, loro.
    Giuseppe Conte ha provato l’ebbrezza in quel di Brussels già che coi grillazzi ha votato per la von der Leyen ed ha ricevuto applausi per la sua stoltezza.
    Salvini, la Lega! Qui ci s’impantana, non si sa cosa vogliono fare mentre noi vorremmo si staccasse questa spina nel fianco grillazza, si pensa al domani quando (conoscendoli ormai bene) i 5stelle imputeranno a Salvini tutte le loro incapacità idiozie e stupidaggini che hanno prodotto:- il fermo del paese – le aziende che chiudono e lavoratori a spasso – l’odio insensato verso i ricchi che loro spargono a piene mani e vuoto cervello – la paura dei truffatori , proprio come fanno i truffatori verso gli altri .
    Tutti bluffano e noi siamo stanchi di questo teatro al massacro, siamo schifati.
    Vadano tutti a quel paese.

  3. Stiamo ripetendo il gioco che portó Mussolini al potere quando Salandra fece una visita mattiniera al Re perchá non firmasse lo Stato di Assedio promesso al primer ministro Facta, lo convinse e il Re non solo non firmé ma chiamó Mussolini alla carica di primer Ministro con i risultati ben noti.
    Ma se Mussolini ci portó al disastro dopo quasi vent’anni, un Conte qualsiasi, certo non della stirpe dei Conti di Segni, lo farebbe subito.

  4. Conte sta giocando in proprio. Può darsi ma a che scopo? Non ha un partito dietro di se, anche se dovesse essere incaricato di formare un nuovo governo sempre marionetta, i cui fili rimarrebbero in mano ai pentastellati, rimarrebbe. Contento di fare la marionetta? Può darsi. Qualsiasi cosa pur di rimanere attaccato alla poltrona ed ai benefici con essa inclusi. Chi proprio non comprendo e’ Forza Italia. Ma Berlusconi non era sceso in politica per il bene del paese. Se si dovrebbe fregarsene delle poltrone ed appoggiare nuove elezioni.

  5. Non c’è un CHI , sono LORO che ce stanno a pjà per il k.. . Hanno scoperto l’albero della CUCCAGNA dove è bello er MAGNA MAGNA . Qualcuno dovrebbe cercarsi un lavoro vero ( forse in nero + RDC ) , incompetenti si , ma non scemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.