News

Bitcoin

Il Brasile ha approvato un disegno di legge che regolamenta l’uso di Bitcoin come mezzo di pagamento.

Il Brasile riconosce per legge bitcoin e assets digitali come rappresentazioni digitali di valore utilizzabili per pagamenti e investimenti.

3.3k 0
Il Brasile ha approvato un disegno di legge che regolamenta l’uso di Bitcoin come mezzo di pagamento.

In Brasile i legislatori hanno approvato un nuovo quadro normativo completo per il trading e l’uso di Bitcoin e criptovalute nel paese.

Le nuove regole votate martedì sera riconoscono Bitcoin come rappresentazione digitale di valore che può essere utilizzato come mezzo di pagamento e come asset di investimento in Brasile.

Per seguire l’andamento di Bitcoin (BTC) ti consigliamo la piattaforma gratuita BTCSentinel.com, il modo più semplice e con spiegazioni in italiano.

Il disegno di legge è stato realizzato per essere applicato al settore che viene definito “beni virtuali” e ora manca solo la firma del presidente perché diventi legge a tutti gli effetti. Questa legge non rende Bitcoin o altre criptovalute monete a corso legale nel paese, semplicemente ne autorizza l’utilizzo come mezzo di pagamento.

Nel disegno di legge il ramo esecutivo viene incaricato di selezionare gli organismi governativi adeguati alla supervisione del mercato. Probabilmente la Banca centrale del Brasile (BCB) sarà responsabile per Bitcoin come mezzo di pagamento, mentre la commissione per i titoli e gli scambi del paese (CVM) vigilerà quando BTC viene utilizzato come asset di investimento. Tutti e due gli organismi hanno supportato l’autorità fiscale federale e i legislatori nell’elaborazione di questo disegno di legge.

In Brasile già da tempo Bitcoin è molto diffuso sia per il trading sia come strumento di investimento e i suoi cittadini sono tra i più attivi al mondo in questo senso. Ora, il paese cerca di preparare il terreno affinché ciò si traduca in un maggiore utilizzo quotidiano anche nelle transazioni finanziarie.

Leggi anche: “Bitcoin, una guida per i principianti: cos’è e come si usa BTC

Tra le disposizioni del disegno di legge, c’è anche la regolamentazione dei fornitori di servizi crypto come gli exchange, che dovranno rispettare regole specifiche per operare in Brasile. I fornitori di servizi legati alle criptovalute potranno operare nel Paese solo previa esplicita autorizzazione da parte del governo federale.

Il Team di BTCSentinel, 30 novembre 2022

BTCSentinel è il primo Social italiano su criptovalute & NFT
BTCSentinel è il primo Social italiano su criptovalute & NFT