Analisi

STABLECOIN

Circle: secondo il CEO la società di Stablecoin USDC è nella posizione più forte di sempre

Jeremy Allaire, CEO di Circle, afferma che la società dietro la stablecoin USDC si trova nella posizione finanziaria più forte di sempre.

3.5k 0
Circle: secondo il CEO la società di Stablecoin USDC è nella posizione più forte di sempre

Da alcune settimane si susseguono voci su un possibile collasso di Circle, la società che emette la stablecoin USDC.

Per questo motivo Jeremy Allaire, CEO di Circle, ha deciso di intervenire sulla questione per mettere a tacere queste insinuazioni.

Durante questo weekend Allaire ha affidato il suo pensiero ad un un thread su Twitter, dichiarando di capire perfettamente le paranoie riguardo le stablecoin generate dal recente crollo di alcuni importanti progetti crypto.

Ha affermato, però, che a differenza di queste altre società “Circle è nella posizione più forte in cui sia mai stata finanziariamente e continueremo ad aumentare la nostra trasparenza“.

Allaire ha anche deciso di non affidarsi solo alle parole ma di fornire dati concreti a supporto del suo pensiero: per questo motivo ha anche condiviso recenti rapporti di audit di Circle e un rapporto sullo stato della liquidità di USDC.

Le voci sul possibile crollo di Circle: ecco perché

Il CEO di Circle ha deciso di esporsi dopo che già da diverso tempo circolavano voci secondo cui l’azienda fosse a rischio di insolvenza riguardo le sue riserve USDC.

Secondo le voci il presunto problema deriverebbe dagli ingenti pagamenti di interessi che Circle deve rimborsare a banche criptocentriche come Signature e Silvergate.

La stablecoin USDC è anche utilizzata in attività di prestiti che coinvolgono società come Genesis, BlockFi, Celsius, Galaxy e Three Arrows Capital (3AC): tutte queste società di criptovalute sono state coinvolte recentemente in una crisi di liquidità che si è diffusa in tutto il settore.

Cos’è USDC?

Le stablecoin sono criptovalute che dichiarano di essere supportate da valute legali e a differenza delle criptovalute come Bitcoin, i loro prezzi rimangono stabili.

La stablecoin USDC è la seconda stablecoin più grande nel mercato crypto, con una capitalizzazione di mercato di 55,8 miliardi di dollari, raddoppiata nell’ultimo anno e distante circa 10 miliardi di dollari dal leader di mercato delle stablecoin Tether (USDT).

Se vuoi capire meglio cos’è la capitalizzazione di mercato di una criptovaluta (marketcap) e perché è importante ti consigliamo l’approfondimento “Marketcap: cos’è la capitalizzazione di mercato“.

Qui sotto potete vedere l’andamento di USDC nell’ultimo anno con il suo prezzo sempre ancorato al dollaro (cliccate qui per vedere tutti gli altri grafici gratuitamente su BTCSentinel.com):

USDC: l'andamento del prezzo della Stablecoin vs Dollaro nell'ultimo anno
USDC: prezzo Stablecoin vs Dollaro nell’ultimo anno (fonte: BTCSentinel.com)

 

L’azienda nella sua dichiarazione di liquidità più recente ha dichiarato che la stablecoin USDC “è sempre riscattabile 1 per 1 in dollari USA. Qualsiasi importo. Sempre.“.

La nota continua dicendo: “Possiamo fare questa affermazione con sicurezza perché USDC è completamente riservato a titoli del Tesoro statunitensi a breve termine (~80%) e contanti (~20%), denominati in dollari USA e detenuti direttamente con le principali istituzioni finanziarie e depositari statunitensi all’interno della normativa statunitense perimetro”.