News

FTX Carta Visa

L’exchange FTX lancia la sua carta Visa in 40 nuovi paesi

Dopo nove mesi dal lancio della FTX Card negli USA, il famoso exchange sta per lanciare la sua carta Visa dall’Europa all’Asia.

4.4k 0
L’exchange FTX lancia la sua carta Visa in 40 nuovi paesi
: - :

A gennaio 2022 Sam Bankman-Fried, fondatore e CEO del famoso exchange di criptovalute FTX, annunciava la nuova carta di debito Visa, la FTX Card, per gli Stati Uniti e ora l’exchange sta per lanciare la sua carta in oltre 40 nuovi paesi.

Più persone utilizzano carte crypto nella vita quotidiana, più la diffusione delle criptovalute si allarga. Questo è ciò che spinge diversi grandi e solidi exchange di criptovalute come Binance, Coinbase e FTX a creare le loro carte di debito.

L’espansione a oltre 40 paesi della FTX Card al di fuori degli Stati Uniti significa che più clienti FTX potranno spendere i loro saldi crittografici detenuti presso l’exchange tramite la carta: l’annuncio è stato dato venerdì insieme all’apertura di una lista d’attesa per i clienti interessati.

I mercati su cui la carta sarà utilizzabile sono quelli dell’Europa, dell’America Latina e dell’Asia. FTX partirà con i paesi dell’America Latina, seguiti dagli stati europei entro la fine dell’anno e dalle nazioni asiatiche il prossimo anno.

La FTX Card consente agli utenti statunitensi, e presto anche a quelli degli altri Paesi, di spendere fondi direttamente dai propri wallet FTX. La carta è accettata presso tutte le attività e i rivenditori che accettano carte di debito Visa.

Il CEO di FTX Sam Bankman-Fried ha dichiarato: “Questa carta consente agli utenti di utilizzare i propri saldi crittografici FTX 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno in modo sicuro e senza spese amministrative o di elaborazione”.

Ancora non è stato annunciato se FTX fornirà anche cashback per la spesa tramite la carta così come fanno i suoi competitor Coinbase e Binance che premiano gli utenti statunitensi in criptovalute quando utilizzano la loro carta di debito.

Negli Stati Uniti la carta di FTX è emessa dalla Evolve Bank & Trust, mentre ancora l’exchange non ha rivelato quali saranno i partner bancari che sosterranno i suoi sforzi di espansione in Europa, Asia e America latina.

Visa è ormai da diverso tempo molto attiva nel mondo delle criptovalute e sta continuando ad espandere le sue partnership crittografiche.

Cuy Sheffield, infatti, a capo del ramo crittografico di Visa, ritiene che “le valute digitali avranno un impatto duraturo sul futuro dei servizi finanziari e sul movimento di denaro”.

Sheffield, in una dichiarazione sul lancio, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare con i principali exchange di criptovalute come FTX per offrire maggiore flessibilità e facilità d’uso al modo in cui le persone usano le loro criptovalute, sbloccando la possibilità di utilizzare un saldo crittografico per finanziare gli acquisti ovunque sia accettato Visa“.

Il Team di BTCSentinel, 7 ottobre 2022

Vuoi creare un Account su Binance o su Coinbase?

Se siete interessati ad entrare su Coinbase e Binance ecco i link di invito di BTCSentinel:

BTCSentinel: La Community italiana delle Sentinelle delle criptovalute
BTCSentinel: La Community italiana delle Sentinelle delle criptovalute