Decalogo semiserio per guarire dal Coronavirus

Condividi questo articolo


Il Coronavirus si guarisce in pillole. Il contagio ormai è pandemico, almeno quello delle dichiarazioni pubbliche in “battuta”. Il vaccino non è ancora stato trovato, soprattutto tra i politici. Ecco un decalogo, il punto dieci aggiungetelo Voi. Secondo me i pericoli maggiori ad oggi sono questi:

1) Le più tragiche conseguenze del Coronavirus: quelli guariti cominciano a scrivere un libro di memorie.

2) “Le fake news sono più pericolose dell’epidemia” ha dichiarato Di Maio eliminando i post.

3) Zurigo, dipendente Google contagiato. Su Internet bloccata la ricerca sul Coronavirus.

4) Le scuole restano chiuse in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Dopo l’amuchina adesso in farmacia non si trovano tranquillanti per i genitori.

5) Anche in Germania hanno iniziato a saccheggiare i supermercati. Come se la roba che mangiano loro fosse meglio del coronavirus.

6) Poste italiane riapre nelle zone della quarantena. Tanto il tempo che arriva il tuo turno e l’hai già fatta tutta.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


16 Commenti

Scrivi un commento
  1. Serino mi stè sentendo un pò di musica e mi è passata sotto il naso questa https://youtu.be/jT3feFhaywc mentre l’ascoltavo mi è venuto da ridere e pensando ai liberali ma in particolare a lei.

    Saluti

        • ma puo capitare/succedere che un omosessuale provi attrazione per l altro sesso?

          Mah, forse..

          Cioe’, voglio dire, puo ritornare etero?

          Mai sentita sta canzone…

          Dapprima o riso e poi mi ha peovocato tristezza

          • Forse stavolta l ho capita.

            E’ un po’ come quella che tu nomini sempre di pirandello…

            In questo caso, la “maschera”

  2. Complimenti SERINO, finalmente qualcuno che con sana e Democratica ironia, comentando un drammatico momento in cui un Virus (Apolitico ma contaggioso) colpisce il popolo Italiano, fa emergere la Stupidità sociale e politica di quei giornallai ( la doppia l è appropriata) schierati e figli di un giornalismo falso e becero che pretendono di dare interpretazione autentica ai fatti apostrofando gli altri di ignoranza e fascismo .provate a leggere gli articoli e commenti dei vari Telese, Vauro, Travaglio, Bersani e Zingaretti Formigli e più, che mascherati di democrazia( non ne conoscono il significato) sfruttano ogni occasione per costruire un nemico da combattere x giustificare la propria esistenza. In democrazia non ci sono nemici, solo punti di vista differenti, non si ha paura degli altri e non esistono nemici., Sono arrivati al potere per merito dei democratici e ogni volta gli anno Traditi e eliminati, Amato, Prodi due volte, Renzi, ed ora stanno logorando Conte, solo perché non sono Comunisti.

  3. E bene ricordare che ogni anno in, Italia, ci sono 8 – 10.000 decessi per influenza ! Ciascuno faccia le dovute considerazioni.

    • Il problema non è tanto la mortalità (comunque ~10 volte maggiore dell’influenza) quanto del rischio di sovraccarico del sistema sanitario (perché il 20% di casi gravi su un grande numero è sempre un grande numero) in quanto purtroppo molti pazienti con sintomi gravi finiscono in terapia intensiva.

      Quindi l’unica soluzione attuale, in assenza di trattamenti farmacologici specifici (ci sono evidenze, ma ci vuole il lungo iter di approvazione), è di cercare di limitare la diffusione in modo che il propagarsi si “sgonfi” fino ad estinguersi (non vuol dire che non ci saranno nuovi casi e che le persone non moriranno, però). Sulla natura dei provvedimenti c’è più da discutere.

  4. 10) Riaprire subito le scuole elementari per farle frequentare ai “nostri” Giuseppi e ministri anal……

  5. Se riusciranno, allo Spallanzani, a risuscitare la Sinistra ! Non facciamoci soverchie illusioni : in Italia il virus detto” o bella ciao ” è da decenni endemico. Per Vauro ha il compito biologico di sterminare i Fascioleghisti !

  6. NON HO PAROLE ,QUESTO PAESE E FUORI DI TESTA,MOMENTO DI GLORIA DELLE SARDINE, SOLO X ROMPERE I *******I ADESSO SONO MORTE??????

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *