in

Diario surreale di un vip col Covid - Seconda parte

Dimensioni testo

Pensate solo a tutti quei 97enni con 180 patologie pregresse che cascano dalle scale per colpa del Coviddì, cioè vostra: con tutto quello che avevano ancora da dare. Ma si sa i giovani non ci pensano agli anziani, che sono il futuro (gli anziani, mica i giovani), sono egoisti, edonisti, non vogliono neanche portare una mascherina per appena sei sette ore nelle aule con le finestre spalancate che sembrano ghiacciaie e vogliono bere le birre e perfino baciarsi. Invece di pensare, con Gretta, che il pianeta va a fuoco per colpa del Coviddì che l’ha fabbricato Trump.

Fate schifo, poi non lamentatevi quando sarete in terapia intensiva negli ospedali di Bertolaso che sono costati trilioni agli italiani anche se frutto di donazioni private e adesso ci portano i pazienti dalla regione di quello col lanciafiamme che ce l’ha con “Allouinn”. Questo mondo gli è tutto sbagliato, tutto da rifare ma comunque volevo dirvi in streaming che io ho avuto il Coviddì, ho sofferto ma non me ne sono neanche accorto ma, eeeh già, sono ancora qua.

Max Del Papa, 26 ottobre 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
36 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Italo Molinari
Italo Molinari
28 Ottobre 2020 13:42

Bravissimo, mi ricorda Guareschi

Milady
Milady
27 Ottobre 2020 20:30

Fantastico!!!!

Marta Serafini
Marta Serafini
27 Ottobre 2020 17:31

Grande Max quattro sane risate fanno davvero bene in questa valle di lacrime !

Mario
Mario
27 Ottobre 2020 14:43

Ogni Suo articolo è uno spasso! Grazie.

Gianni
Gianni
27 Ottobre 2020 14:13

Che pena leggere tanta ignobile spiritosagginenella tragedia della pamdemia!

Antonio.f
Antonio.f
27 Ottobre 2020 13:19

Bravissimo! Che bello leggere cose intelligenti e con tanta ironia.

Emanuele
27 Ottobre 2020 10:21

Ha stato lei a uscire di casa. Adesso tiene il Coviddi e ben le sta! Ma tanto lei è un giornalista e aaaapolitica le avrà fatto avere qualche medicina segreta che a noi la gggente comune non ci arriverà mai a noi.
Deve vergognarsi e chiedere scusa per essersi infetato. La cuarantena in galera per tutti quelli come lei, untore irresposabile!

Flavio Pantarotto
Flavio Pantarotto
27 Ottobre 2020 8:26

All’altezza di Lenny Bruce!
Nel prossimo, metta un po’ difroci e dinegri, e poi tutti a cena da Polegato.
Tutti insieme, ridendo come i matti. Altro che bandiera arcobaleno..