Commenti all'articolo “È rimasto solo il c…”. La videochiamata dell’orrore degli ucraini alle mamme russe

Torna all'articolo
Avatar
guest
243 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Alessandro
Alessandro
8 Maggio 2022 13:14

“Eh, vabbè, ma hai presente cosa fanno i russi, è normale reagire così, fa quello che ha già indossato la mimetica dell’odio. Avrebbe potuto essere lo stesso a ruoli inversi? Credo di sì” TONI MA COS’HAI AL POSTO DEL CERVELLO…MA PUOI FAR PASSARE QUESTA NOTIZIA COME COSA GIUSTA…CHE CI PUO STARE…

Leonello
Leonello
12 Aprile 2022 19:12

UCRAINI CROCIFIGGONO MILITARE RUSSO
https://rumble.com/v10l7u9-7questi-sono-quelli-che-noi-dobbiamo-aiutare.html

https://rumble.com/v10m7rv-ecco-cosa-i-soldati-ucraini-fanno-ai-prigioneri-russi.html

Maurizio Carlini
Maurizio Carlini
10 Aprile 2022 19:37

È ricominciato il gioco delle colpe. C’è chi dice, e lo capisco, che se questi fatti colpissero la sua famiglia farebbe anche di peggio. E si perde il punto di vista fondamentale : qui non si parla di buoni e cattivi, di invasori e invasi, di colpevoli e innocenti, ma di poveri cristi mandati al macello da entità che se ne fregano altamente di loro, che giocano al loro Risiko perseguendo i loro interessi, e questi ragazzi alla fine si comportano come i polli di Renzo, ammazzando e facendosi ammazzare come inutili pedine di un gioco veramente crudele, a prescindere dalle ragioni di ciascuno

Mauro
Mauro
10 Aprile 2022 13:55

Sicuri che non sia una finzione?, visto le troppe notizie false che sono più fi quelle vere

Andrea
Andrea
10 Aprile 2022 2:49

Ora tutti a fare processo, te poi non vedi l’ora. Buttassero giù la mia casa, uccidendo e violentando mia figlia e mia moglie, non so quanto eticamente potrei reagire. Già così a veder certe cose da fuori mi girano. Ma se loro hanno scelto di lottare e morire per la libertà, come in passato hanno fatto altri popoli, perchè dobbiamo criticarli? Certo sarebbe bello essere in pace, ma non sottomessi, non sarebbe una pace duratura e nel lungo periodo si trasformerebbe quasi sicuramente in una guerra civile.
Hanno scelto di stare con l’occidente, hanno chiesto armi per potersi difendere, vogliono essere indipendenti, vanno rispettati per questo

Sergio
Sergio
10 Aprile 2022 1:37

Vabbè si prive cominciare con tutti i dubbi del caso, come fanno i filoputiniani, tuttavia noi siamo liberali e critici. È vero che in una guerra ci sono orrori da tutte le parti. Qui però, come in tutte le guerre d’invasione le violenze le subiscono anche e soprattutto i civili ucraini. I russi hanno mandato i loro soldati e se ne stanno a casa a l caldo ad in citarli all odio. Mi pare una differenza di fondo
Sergio Mungo.
PS ripeto per non equicocare la riflessione che nel commento manca e che quindi lo sposta sottilmente verso l ambiguità che in TUTTE le guerre d’invasione il prezzo più alto lo pagano i civili del paese invzso