Commenti all'articolo Ecco i dati che smentiscono gli scienziati pro lockdown

Torna all'articolo
Avatar
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Davide V8
Davide V8
28 Ottobre 2020 0:57

A posto ragazzi, problema risolto.
Le autorità coreane hanno detto che il vaccino per l’influenza non c’entra perchè quasi sempre muoiono *elderly people with underlying conditions*.
Quindi direi che è risolto anche il covid: non è evidentemente un problema.

In ogni caso, abbiamo trovato la cura per l’influenza, e ce lo conferma anche il dailymail:
https://www.dailymail.co.uk/health/article-8875201/Has-Covid-killed-flu.html

“Has Covid killed off the flu? Experts pose the intriguing question as influenza cases nosedive by 98% across the globe”

Ma 98% sicuramente non è un dato abbastanza potente per poter dire che ci sia qualcosa che non torna.
Ci vuole un test in doppio cieco randomizzato di 5 anni.
O almeno che lo dica la tv.

Aldo
Aldo
27 Ottobre 2020 17:36

Argentina: 220 giorni di lockdown, forse qualcosa in più. Economia rasa al suolo, virus che circola, mortalità per milione di abitanti superiore alla Svezia che non ha fatto lockdown. E allora?

Stef
Stef
27 Ottobre 2020 12:09

I soldi, 800 milioni di € previsti per il 2020, pare che servano per acquistare gli F-35 cacciabombardieri che ci servono per combattere il COVID-19

Davide V8
Davide V8
27 Ottobre 2020 2:01

In tema vaccini, in Corea del Sud i morti che qualche malelingua attribuisce al vaccino per l’influenza (che ovviamente non c’entra) salgono a “almeno” 59.
https://uk.reuters.com/article/uk-health-coronavirus-southkorea-flushot/south-korea-urges-people-to-get-flu-shots-trust-its-steps-on-health-idUKKBN27B08S
Le autorità hanno detto che non c’entrano, quindi sarà sicuramente così.

“Do trust the health authorities’ conclusion…reached after a review with experts”
di fronte ad una rassicurazione così da parte del presidente coreano, perchè mai si dovrebbe dubitare?
Il coronavirus non ci ha forse insegnato l’infallibilità di “esperti” ed autorità sanitarie? LOL

Piccola chicca:
“South Korea said influenza infections dropped to 1.2 per 1,000 people in the week of Oct. 11 to 17, from 4.6 in the corresponding week a year ago.”
Immagino che il messaggio sia “grazie alla maggiore vaccinazione di quest’anno”.
Curiosamente, quest’anno l’influenza pare essere sparita di fronte al coronavirus:
https://www.who.int/influenza/gisrs_laboratory/updates/summaryreport/en/
Sarà scappata di paura?

Mimmo
Mimmo
26 Ottobre 2020 20:45

Caro Porro, i politici al potere hanno solo un compito: arrivare a rieleggere il presidente della repubblica. Sono come dei piloti di un piper (2-4 posti) a cui i soliti furbacchioni hanno affidato il decollo, volo e atterraggio di un 747. Premono bottoni e tirano leve con la stessa incompetenza di Conte & co. con i dpcf. Hanno ampiamente dimostrato la loro incapacità, alla faccia di tanti passeggeri che credono alle riassicurazioni del comandante che sa di portare la nazione (aereo) al disastro. La sua missione e rieleggere il presidente che lo sistemerà come si conviene.

Luca Beltrame
Luca Beltrame
26 Ottobre 2020 20:10

Sempre in tema di dati, il Prof.Carl Heneghan e Tom Jefferson del CEBM hanno scritto un articolo al vetriolo sulle politiche del governo inglese:

https://www.spectator.co.uk/article/The-ten-worst-Covid-data-failures

E tra le altre cose che citano, dicono che il “mitico” Imperial College aveva previsto decine di migliaia di morti a maggio in Italia, quando abbiamo riaperto. Amici fraterni della Fondazione Bruno Kessler e quel rapporto farlocco dato al CTS sui 150.000 italiani in terapia intensiva?