in

Fedez in politica: verità o marketing?

Il rapper registra il dominio fedezelezioni2023.it. Cosa nasconde questa mossa

fedez in politica nel 2023

Dimensioni testo

Il suo partito sarà sicuramente gay friendly. Punterà ad approvare un nuovo ddl Zan. Magari chiederà al governo di togliere i partiti dalla Rai per metterci i rapper. E forse obbligherà ai candidati in lista di indossare gli smalti di cui è diventato testimonial. Stiamo scherzando, ovviamente. Ma la situazione lo richiede: gira voce infatti che Fedez stia pensando di scendere in politica nel 2023. Ve lo immaginate?

L’ipotesi, per ora non confermata, è emersa quando stamattina il marito di Chiara Ferragni, tramite la società ZDF, ha registrato un dominio web intitolato fedezelezioni2023.it. Trovata pubblicitaria o primo passo verso l’agone politico? Difficile dirlo. Tecnicamente entrambe le opzioni sono possibili. Anche se l’ipotesi di marketing pubblicitario a spese della serietà, per noi, ad oggi appare più probabile.

In fondo le ultime uscite social di Fedez dimostrano la vena demogogica del cantante-influencer, sempre pronto a commentare la polemica del momento, soprattutto quando si tratta di sposare una battaglia politicamente correttissima. Dove spunta un tema radical chic, Fedez è sempre in prima fila: legge sull’omotranfobia, regole Covid ai comizi dei politici, scontri con Matteo Salvini. Strategia utile per conquistare pollicioni all’insù, meno per buttarsi in politica. “Vota Francesco Lucia, in arte Fedez”. Ripetiamo: ve lo immaginate?

Certo il possibile bacino elettorale sarebbe importante. Milioni di follower lei, altrettanti lui. Non avrebbero bisogno di santini o cartelloni per le città per farsi conoscere. E raggiungerebbero gli elettori a suon di post sui social. Ma occhio a pensare che tutto possa essere così semplice. Misurarsi con l’elettorato non è facile come conquistare like sui social. I cittadini non sono follower. O, meglio, non è detto che il seguito costruito a suon di stories e serie tv si traduca in schede nell’urna. Un vecchio adagio diceva: “Nella cabina elettorale Dio ti vede, Stalin no”. E per fortuna neppure Federico Lucia.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Marc
Marc
11 Novembre 2021 18:32

Com’è che era? Ah si: “Ne hanno fatte più quelli con giacca e cravatta che quelli con i tatuaggi”. Si vede che, da ora in poi, le faranno quelli con giacca e cravatta E tatuaggi…

Bruno
Bruno
11 Novembre 2021 18:20

Da vomito! E il bello è che prenderà pure una valanga di voti (sicuramente più di Salvini ormai…)

scikamo1@libero.it
scikamo1@libero.it
11 Novembre 2021 16:56

sarà anche marketing …ma il web fa paura a Salvini & C. …avanti così Fedez!

Highlander5649
Highlander5649
11 Novembre 2021 14:34

fedez di voti ne raccoglierebbe, dai suoi fans che sono talmente tonti che non si accorgerebbero nemmeno di essere presi per i fondelli, lui lo fa x soldi mica per passione politica, lo fa pe r convenienze perchè più parla male di politici di destra o centro destra più giornali , network e agenzie pubblicitarie sganciano dindi a suo favore. e gli allocchi come al solito ci cascano

Armando
Armando
11 Novembre 2021 11:30

Oramai fanno politica cani e porci , mai la politica è scesa tanto in basso , del resto lo si vede da quanti non votano più , e comunque , anche ammesso che si faccia un partito suo , raschierà voti al PD e ai 5S, per cui va anche bene.

Antonio
Antonio
11 Novembre 2021 8:11

Scusate, che articolo e’? Tutte parole sul nulla, solo fuffa tanto per scrivere, alzare un po’ di polvere e discussione sul niente come da commenti qui riportati.
Si danno intenzioni future senza che gli interessati o interessato abbia detto qualcosa. Dai!
Se volevate titillare l invidia sociale, scatenare un po di livore contro fedez ci siete riusciti. Peccato che tutto sia senza una base, una notizia vera, solo illazioni per un po’ di gossip politico di basso profilo.

Massimo Bretti
Massimo Bretti
11 Novembre 2021 7:23

Essendo l’Italia piena di imbecilli se Fedez si presenta alle elezioni fara’ il pieno per attrazione.

Andrea
Andrea
11 Novembre 2021 0:56

Per me va bene. Fedez e Mattarella sono praticamente cloni. Cosa mai cambierebbe con Fedez alla presidenza di bananopoli?