Commenti all'articolo Follia politically correct: “La razza bianca? Può infettare”

Torna all'articolo
guest
34 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
giùalnord
giùalnord
2 Luglio 2021, 20:38 20:38

Siamo in pieno oscurantismo e molti pensano di essere ancora nel paese delle meraviglie di Alice:Sveglia!

A.L.
A.L.
17 Giugno 2021, 14:35 14:35

Ottimo articolo. Purtroppo su realtà tristissime, e su pericoli che dobbiamo arginare con fermezza.

Johnson, lo minacciano, lo ricattano? Ma è davvero possibile che lui pensi cose del genere?
Da un po’ di tempo penso che molti politici e personaggi di spicco, più che essere allettati da promesse, siano sotto minaccia. Non è possibile che il cervello, la mentalità, si siano rovesciati in questo modo: non per tutti.
Questo nuovo ‘allineamento’, su tanti temi, covidismo compreso, è troppo in contrasto col buon senso per trovare sostenitori così convinti anche fra le fila dove ti aspetteresti opposizione.

Olympe de Gouges
Olympe de Gouges
15 Giugno 2021, 15:42 15:42

siamo governati da dei malati mentali – se ci credono, da dei farabutti – se non ci credono ma seguono un copione criminale studiato in illustri think tank da anni….. (per me è la seconda)

Flavio Pantarotto
Flavio Pantarotto
15 Giugno 2021, 15:11 15:11

Mi è piaciuto Macron. Perché i Francesi costruirono il laboratorio di Wuhan, francese è la centrale elettronucleare che dalla Cina allarma in queste ore il mondo, i Francesi abbatterono Gheddafi dopo già averci provato nei cieli di Ustica. Sospetto che in diverse occasioni siano stati quelli a cui spettava il “lavoro sporco” che gli USA, con troppi occhi addosso, non potevano fare.
Perciò si permettono certe “confidenze”; Tedeschi ed Inglesi sono avvertiti.

nicolannunziato
nicolannunziato
15 Giugno 2021, 15:05 15:05

sono liberi di fare quello che vogliono, però non possono pretendere di strappare i “maroni” a quelli che “cum libido” incrementano le nascite di umani !

art3mide
art3mide
15 Giugno 2021, 9:13 9:13

“Ci sono persone che non vogliono riconoscersi in maschio/femmina. Così il nostro linguaggio sarà più inclusivo”

Ci sono persone, la maggioranza, che si riconoscono in maschio/femmina ma grazie al nuovo linguaggio più inclusivo, saremo discriminati.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli