Commenti all'articolo Gli italiani non credono più a “il Bomba”

Torna all'articolo
Avatar
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
giùalnord
giùalnord
24 Dicembre 2019 17:34

Un 4/5% scarso di consensi del neonato partito IV è un chiaro segnale che gli italiani sono stanchi di sentire la solita tiritera da parte di Renzi :cambiare metodi e modi ,dimostrando interesse nei confronti della gente e verso l’elettorato, potrebbe essere un segno di umiltà e serietà ,sicuramente apprezzati.

Luisa
Luisa
15 Dicembre 2019 16:54

MR bravo bravissino spigliato moderno toscano a suo modo simpatico scaltro intelligente preparato ottimo affabulatore dotato di abnorme autostima di incapacità autocritica di serena indifferenza verso l ‘altro di smisurata ambizione di tenace volontà a tener stretto il potere coriaceo imperturbabile sgamatissimo fors’ anche discretamente cattivo. È tanto di tutto e non si sa dosare perché :io son io e voi non siete un c… O. Ecco il paese non vuole.essere di troppo per lui

Orlo
Orlo
3 Dicembre 2019 13:52

https://youtu.be/e-u-W03SgYk

Caro Armando,venendo incontro alla tua esigenza di vedere nella “sinistrazia” ogni problematica dell’attuali nostri tempi,ho pensato di linkarti il di sopra.
A mio parere è esilarante e,guardalo fino alla fine,ritroverai un fil rouge entusiasmante! :-)

laval
laval
3 Dicembre 2019 8:20

Guardiamo i fatti:
Il movimento 5 Stelle ha dimostrato la sua incapacità di governo e di alleanze. Una staticità operativa all’insegna del no su tutto. Il sistema si è bloccato.
Il PD è soffocato e frazionato da spaventose lotte interne determinate dalle fantasie inaffidabili di Mr. Bean (Renzi) e dalla sua uscita.
Zingaretti sembra un pastore che tenta inutilmente di guidare le sue pecore smarrite e tante ne perde per strada. Nel partito PD di costruttivo e propositivo non c’è niente.
Renzi tenta un nuovo sentiero senza speranza.
Nell’estremo tentativo di salvezza, la sinistra fagocita le sue frange estreme giovanili provocando continuamente il Centro Destra, attento alla manifestazione di un atto deprecabile su cui farsi una stampella.
Parlando dell’immigrazione, i barchini non si mettono in mare con il tempo cattivo e il mare grosso, non farebbero neanche un miglio. Tutti sono concordi (dx e sx) sulla mala gestione del problema.
Salvini è operativo con la sua politica diretta, coerente e coraggiosa.
La Meloni ha dimostrato la sua linea corretta, sempre quella, determinata, chiara, attiva.
Berlusconi ritiene di dover apportare la sua esperienza e saggezza nella coalizione del centro destra.
I fatti sono questi e la conclusione è quella che ognuno di noi vuol vedere.