in

I 4 motivi per cui Mietta ha ragione

Selvaggia Lucarelli e Burioni la mettono alla gogna. Noi stiamo con lei (e la sua libertà)

Dimensioni testo

In Italia succedono cose strane. Una delle concorrenti di Ballando con le stelle, Mietta, non ha potuto partecipare all’ultima puntata perché positiva al Covid. Succede, direte. Sì. E infatti in un Paese normale la vicenda sarebbe sfumata in meno di un minuto, con tanti saluti alle polemiche. Invece quella iena (si può dire?) della Lucarelli ha ben pensato di chiederle in diretta se è vaccinata o meno, scatenando un pandemonio.

Partiamo da qui. Cosa cambia se Mietta ha aderito alla campagna vaccinale o ha rifiutato l’invito del generale Figliuolo? Nulla, in realtà. Pure i vaccinati possono risultare positivi al Covid. Ma in questo mondo di inquisitori, la cantante – non essendosi sottoposta all’inoculazione – in un amen s’è trasformata da apprezzata showgirl a lebbrosa da condannare alla gogna. E mentre il resto dell’Universo mondo le spara addosso una mitragliata di accuse, noi prendiamo le sue difese e ci permettiamo di far notare ai Torquemada odierni un paio di spunti di riflessione:

1. ognuno del proprio corpo ciò che vuole (non erano le femministe a dirlo?), dunque se non ha voluto o non ha potuto vaccinarsi saranno fattacci suoi. Bene fa a invocare la privacy;

2. se anche avesse deciso di rifiutare il siero per motivi ideologici, può essere biasimata se volete, ma non crocifissa. In fondo lo Stato prevede libertà di scelta, dunque va rispettata;

3. fa orrore vedere i maestrini in stile Lucarelli e Burioni chiedere a una persona di spiattellare i propri fatti privati in tv, peraltro in diretta. Chi dà il diritto alla giornalista di domandare lo stato vaccinale di una persona? E perché il professor “Che tempo che fa” dovrebbe voler sapere “quale motivo di salute impedisce a Mietta di vaccinarsi”?

4. vaccinarsi non significa essere immuni. Ormai lo sanno anche i bambini. Dunque vaccinata o meno, Mietta avrebbe potuto comunque saltare lo stesso la puntata. Lo dimostra il caso di Martina Colombari, che infatti se ne sta in quarantena a casa perché infetta nonostante abbia fatto due dosi di vaccino.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
84 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ignazio
ignazio
30 Ottobre 2021 11:11

MIETTA, vittima di anni di campagna di martellamento di tv e giornali , che anche alla LUCARELLI i ha reso
nulla la sua mente.a quanto pare………

Michela Parisi
Michela Parisi
29 Ottobre 2021 13:54

Fosse un vaccino. Ti direi ci penso. Ma non è. Se vogliono diminuire la gente, tenere sotto controllo i poveri singoli cittadini, che inizino pure da loro. Sto parlando delle famiglie più potenti e ricche del mondo, che guarda caso fanno parte di coloro che hanno messo in piedi questo progetto. In verità parte da molto lontano. Andate a vedere l’eugenetica. Aprite gli occhi, ma soprattutto il ❤️. Ci hanno bombardati di notizie false, per arrivare a cio’. Non pensate che chi ha fatto la vaccinazione e ha il green pass ,finisca li. I grandi del mondo si godono a sottomettere e noi a essere sottomessi. Vi chiedo: è libertà questa?

Michela Parisi
Michela Parisi
29 Ottobre 2021 13:46

Mietta sei Er mejo. Non ti curare di loro. Vai avanti. E’ difficile lo so, ma la libertà vale molto di più. Un abbraccione forte forte.

nico
nico
28 Ottobre 2021 9:52

la stampa è un giornale di ***** insieme ai suoi giornalisti

giùalnord
giùalnord
28 Ottobre 2021 0:04

Visto che l’educazione e la privacy non servono più dovrebbero fare una legge che vieti di fare domande di questo tipo”: Lei si è vaccinato?”Con la clausola di dare una sonora scoppola a chi pone questa domanda senza se e senza ma.

Anna
Anna
27 Ottobre 2021 15:17

Sicuramente la signora Mietta fa quello ke vuole del suo corpo ( purtroppo siamo a questo solo xké nn l hanno fatto obbligatorio) ma a questo punto poteva anche dirlo subito invece di rispondere male. Sapeva già di essere in torto?

flavio
flavio
27 Ottobre 2021 12:18

Ho resistito a vaccinarmi, poi lo scorso Luglio mi sono Vaccinato, dovevo andare in vacanza ecisamente alla Maddalena come lanno scorso. Ho resistito perchè ho raggiunto letà di 70 anni il 27/08/21 in vacanza. Non ho mai preso una medicina, in vita mia, perchè sono contrario alle medicine, non ho mai avuto malattie, neanche il minimo mal di testa, ho raffrendore ecc… Perchè devo iniettarmi quei vermi schifosi dentro il mio corpo ?? eppure l’ho fatto ed ho detto a F….o Tutti e tutto. Ho anche il GREEN PASS. Tirate fuori le palle e vaccinatevi, altrimenti pagatevi L’eventuale ricovero, il letto costa solo €. 1500,00 al giorno.

Nessuno
Nessuno
27 Ottobre 2021 7:01

Ritengo che se c’è un colpevole quello è la RAI, che da azienda di Stato non doveva invitare una non vaccinata, tenuto conto che lo Stato spinge alla vaccinazione. Inoltre Mietta non era ospite di una sola serata ma bensì una partecipante. Poi rispetto la scelta di Mietta non sottoporsi alla vaccinazione scelte personali indiscutibili. Non so se giusta l’osservazione della Lucarelli a questo punto.