Commenti all'articolo I “buoni” nei guai: inchiesta sulle coop della famiglia di Soumahoro

Torna all'articolo
guest
34 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giulio
Giulio
22 Novembre 2022 9:53

Che c’entra il logo del PD nell’immagine a corredo dell’articolo?

Massimo Brazil
Massimo Brazil
19 Novembre 2022 16:36

Io sapevo di che pasta sei fatto come tutti i tuoi paesani che fingono per soldi di essere italiani e con la tessera del schifo dei noti perdenti sinistri grazie al coraggio di testimonianze ben precise gente che non deve trovarsi qui per non cascare nelle mani di chi per un lavoro da schiavi molto sottopagato per ore infinite nelle grinfie di un loro paesano che a abusato dello stato di bisogno di questa gente che veniva fatta entrare per finire a raccogliete angurie a 3 euro ogni ora e il deputati del PD ci a portato altri africani che lavorano in questa bella cooperativa di sinistra che ennesima che diventa tristemente ! VERGOGNATI !!

Giorgio
Giorgio
19 Novembre 2022 14:49

Come al solito si predica bene poi si razzola male

Gianluca Manzotti
Gianluca Manzotti
18 Novembre 2022 20:55

Il termine “Coop” o cooperative mi fa rabbrividire. Anche se eticamente avrebbe un gran valore, associarsi per aver vantaggi tutti, qui nell’Emilia rossa ha lasciato diversi feriti. Sfruttamento con il solo scopo di lucro a vantaggio di pochi. Chiedere ai dipendenti delle Coop(mi viene in mente e mi fa sorridere o piangere “la coop sei tu”) oppure alle cooperative di muratori fallite con insoluti seminati dappertutto e azionisti defraudati se credono alla etimologia della parola Cooperativa.

Lina
Lina
18 Novembre 2022 15:16

A parte che sono garantista ed aspettiamo le indagini, mi dite perché questo signore può alzare il pugno chiuso simbolo dei comunisti e nessuno si indigna? Non c’è come per il fascismo l’apologia del comunismo? O solo perché è di sinistra può fare come vuole?

la-gazza
la-gazza
18 Novembre 2022 13:43

anche perchè… il tizio in questione aveva perso le elezioni dirette, è stato ripescato d’ufficio secondo gli astrusi cavilli burocratici (credo fosse il collegio di Modena, quindi regione ancora abbastanza sinistrosa). Una bella soddisfazione nel partito di SX: in primis per quelli che vi militano da anni sia per essere essere rappresentati da uno così, secondo, per vederselo passare davanti magari dopo aver fatto anni di gavetta