Commenti all'articolo Il doppio compleanno di Zafferano.news

Torna all'articolo
Avatar
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
giuseppe
giuseppe
20 Marzo 2021 10:10

pensavo fosse un equinozio

A.L.
A.L.
19 Marzo 2021 20:36

Un bellissimo articolo, un’analisi inevitabilmente inquietante e amara ma in sé eccellente.

Prof. Ruggeri, buon anniversario e buon Tutto!

Jimbo
Jimbo
19 Marzo 2021 19:10

Intenso. Molto. Condivido la sostituzione del padre-padrone con il padrone-terzo. Nel mezzo c’è stato il disfacimento della figura del padre-non padrone, il padre “giusto” è stato subito soppiantato dal padre-molliccio (esemplare due brani di Gaber .. “I padri miei” e “I padri tuoi”). Da lì alla liquefazione della famiglia il passo è breve. Il modello politico, economico, culturale del Ceo capitalism è imperante. Domina tramite la tecnocrazia che ha sostituito la democrazia e adesso con la dittatura sanitaria Emergenza continua. Lockdown perenne. Loro hanno il sorriso. Loro lo fanno per il bene nostro. Sembrano brave persone. Non hanno la bava alla bocca. È un regime a bassa intensità totalitaria, più depressivo che repressivo. Quoto al 100% . Il loro obiettivo supremo è NON PROVOCARE CONFLITTI. TUTTI DEVONO REMARE NELLA STESSA DIREZIONE. ACCORDO CON I SINDACATI PRINCIPALI, unico problema perchè gestiscono e organizzano masse importanti. Per il resto i media impreversano. Siamo imprigionati in un Castello kafkiano grondante burocrazia e algoritmi. Il futuro sarà molto peggio. L’ultimo decennio è stato orrendo, quoto al 100%, alla fine mi sa che le quoto tutto al 100% . Classe media PROSCIUGATA, ridotta a spulciare tra i cassonetti, a fare le file alla Caritas. I lavoratori autonomi DISOSSATI. Le multinazionali, il corporate, DIVORA il piccolo. Le imprese familiari devo esse annientate perchè la FAMIGLIA DEVE… Leggi il resto »

alessandro
alessandro
19 Marzo 2021 18:55

Riccardo Ruggeri,

I miei + rispettosi saluti, si vede che Lei è veramente 1 persona INTEGRA, magari avessimo in Italia tutti come Lei…..
Doverosi complimenti, per storia vissuta e mete da inseguire.
Alessandro

Alessandro2
19 Marzo 2021 17:42

Riccardo Ruggeri, un grandissimo. Aspetto con ansia e poi leggo ogni sabato tutta ZN con grande piacere e stimolo intellettuale. Mi incazzo, sorrido e penso con voi, qualche volta non proprio “come” voi, raramente “contro”… però è proprio lì il bello.

Basta un immenso GRAZIE? Ah, e la raccomandazione a tutti i lettori: abbonatevi, non solo è gratis, ma vi regala anche qualcosa. Anzi, molto.