in

Il lapsus di Zingaretti sul Pci

Dimensioni testo

Nostalgia canaglia. A Radio Immagina, la radio del Pd, il segretario dem, Nicola Zingaretti, inciampa in un lapsus freudiano. E mentre pontifica su come promuovere la posizione del Pd nel governo Draghi, gli sfugge un “dobbiamo concentrarci sul rilancio del Pci”. Insomma, nel suo inconscio, Zinga è rimasto ai tempi di bandiera rossa.

E il passato riemerge soprattutto nei momenti di difficoltà, quando la sinistra è attraversata da veleni e divisioni, quando deve ingoiare il boccone amaro imposto dal Colle, del governo con la Lega, quando persino il guru Goffredo Bettini mette in discussione la leadership del governatore laziale, ora braccato anche da Stefano Bonaccini. Il problema è che queste radici, poi, vengono fuori anche nello stile di governo. E con la pandemia, le manie centraliste, burocratiche e totalitarie dei vecchi comunisti sono tornate tutte quante a galla…