Commenti all'articolo Il passo falso sulle cartelle e i comunisti fuori dalla realtà

Torna all'articolo
Avatar
guest
57 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luca
Luca
23 Marzo 2021 21:34

Ma le cartelle fino al 2010 non erano già prescritte?

Mobius
Mobius
23 Marzo 2021 10:51

@Giovi (23 marzo, 7.28), se guardiamo alla sua posizione con visuale sinistra, Lei è colpevole. A prescindere.

Emiliano Buselli
Emiliano Buselli
22 Marzo 2021 20:42

Questi signori sanno che le rendite per il calcolo dell’imu sono state rivalutate, mi sembra durante il governo Prodi, comunque il moltiplicatore interno è stato aumentato, le % dell’Imu sono state aumentate ai massimi. Se un immobile strumenatale è stato ristrutturato il combinato disposto di questo meccanismo porta ad un incremento notevole dell'”affitto” da pagare allo Stato, come se gli onero di urbanizzazione non siano stati già sostenuti. Per non parlare del costo della ex tarsu oggi tari o uic, comuqnue una mazzata tra capo e collo per le imprese. Le crisi finanziarie, il terremoto nel centro Italia, devo ancora continuare per spiegare a questi rappresntanti del popolo che sono anacronistici e poco pratici. Del resto oggi chi ci governa generalmente non si laurea, se si laurea fa il professore o il dipendente pubblico…Mai un commercialista ( a parte Tremonti e Zanotti), qualche manager privato, qualche vero rappresentante delle categorie produttive e meno demagoghi. Draghi lo ritengo intelligente, ma porta con se’ una cultura fatta di liberismo e socialismo, un po’ america con alta tassazione, mi sembra si sia definito in questo modo. Per ora il taglio pratico lo ha dato con il cambio della modalità comunicativa, parla con elevato grado di verità senza veli e voli retorici a coprire quello che è un condono, quello che è un compromesso,… Leggi il resto »

alfonso
alfonso
22 Marzo 2021 18:30

io suggerirei una cosa
per partite iva chiaramente:
calcolando il calo del fatturato che un possibile debitore possa aver avuto nel periodo Covid si storni almeno una percentuale (accetabile non elemosina 30/40%) verso agenzia di riscossione a sua scelta.