in

Il piano di Grillo per stendere Conte - Seconda parte

Dimensioni testo

D’altronde, l’idea proposta da Conte di una Bed Company, il vecchio Movimento, da affiancare al nuovo partito-movimento, tutto da costruire, mirava proprio a questo. E così pure il cambio di Statuto, Carta dei valori e persino di simbolo. Che Grillo abbia stoppato nelle ultime settimane questo progetto è chiaro, e quindi anche l’impasse che ne è discesa si capisce. Intanto, Il Fatto Quotidiano non usa diplomazia e non fa propria la filosofia dell’et-et senza sintesi dialettica che è propria di Conte. In un attico di Paola Zanca, che il direttore Travaglio non può non aver visto e approvato, si condanna senza appello il comico genovese. E lì forse è depositato il vero pensiero di un incaricato annunciato ma che da troppe settimane non riesce a realizzarsi. E che forse non si realizzerà. Mai passerà dalla potenza all’atto. Staremo a vedere.

Corrado Ocone, 21 aprile 2021